Google+
La tua pubblicità in questo spazio.
News Update : Spell Of Dark!


Home » » “Piume Bianche” il nuovo album di Massimo Dà in uscita a Marzo 2016

“Piume Bianche” il nuovo album di Massimo Dà in uscita a Marzo 2016

Penulis : Vincenzo Cannone on sabato 1 ottobre 2016 | 04:58


Artista catanese con lunga gavetta come cantautore. E' stato spesso considerato fin troppo trasgressivo nel porsi sulla scena, nelle sue composizioni, esibizioni e soprattutto nei testi. Suona la chitarra (ma non si reputa un vero chitarrista, la chitarra gli serve soprattutto per comporre). Studia canto cercando assolutamente di non modificare la sua voce ed il suo timbro vocale, odia le false copie in ogni settore.
Ha inciso l'album "NEFERTITE" nel 1990 edito dalla G.D.M. di Milano, formando nello stesso anno un gruppo rock "Nefertite Band" con cui ha avuto modo di esporsi in numerosissimi concerti e manifestazioni musicali. Ha fatto parte della compilation CD "095 CODICE INTERATTIVO" che racchiudeva il meglio dei gruppi catanesi nel 1994.
Segue l' uscita di un cd promozionale " UDEN" con brani underground e down- beat. Dopo una lunga pausa, spesa più che altro per riflettere e comporre nuove canzoni, esegue un' accurata selezione tra oltre 100 brani con l'aiuto del suo arrangiatore di fiducia ANGELO LIZZIO finalmente emerge con un album-novità: "ELEGANTE MENTE" che racchiude 16 brani compresa "Giù dal nero ciel" cover di Donatella RETTORE e un finale a sorpresa con traccia ghost.
Odia dare definizioni alla sua musica perché in questo nuovo CD si assaporano sonorità elettroniche nuovissime ma con un ritorno ai magici anni 80 misto ad un rock melodico, alla musica etnica dedicata alla sua più grande passione , gli Indiani d' America, in particolare gli Apache. I testi si basano sulla ricerca di sensazioni interiori in cui ogni essere può cercare dentro di sé, misto anche ad un sesto senso di predizioni e risposte a molti dubbi che affliggono i sentimenti e l' umanità. Nel cast dei 12 finalisti del GIROFESTIVAL 2003 per la RAI con la canzone "Elegantemente" ottiene ottimi consensi di critica e pubblico. Dopo una pausa durata 2 anni, Massimo riprende a scrivere ed entra in sala ad ottobre 2006 con un repertorio rinnovatissimo con presupposti diversi grazie alla produzione di LUCA GALEANO (chitarrista poliedrico degli SUGARFREE) e PAOLO MUSCOLINO creatori della nuovissima etichetta tutta Catanese ORANGE PROJECT, il nuovo progetto prevede brani sicuramente rock-pop senza tralasciare il calore e la genuinità dell'origine.
Aspettando di chiudere questo nuovo attesissimo lavoro , Massimo contemporaneamente collabora con la scrittrice catanese MELISSA P. creando un inedito connubio musico-letterario .Di recente si cimenta in composizioni come autore scrivendo brani x altri interpreti come Sonia Costa e altri artisti. Con la canzone "Donna" si aggiudica un posto nella compilation nazionale dedicata a MIA MARTINI (uscita prevista entro il 2008) che racchiude il meglio dei brani di Mimì, interpretati da artisti emergenti di tutta Italia. A Marzo 2008 partecipa a SANREMO ROCK e a Maggio al FESTIVAL SHOW con l’ultimo singolo SPOSAMI SUBITO in promo radiofonica e di cui è stato realizzato un videoclip ke andrà su MUSIC BOX sulle reti sky. A seguire il singolo 2010 è "TANTO FUMO" prodotto da: OpenGate Recording/ Orange Project e per  l'estate 2011 è già pronto un nuovo singolo BELLA FACCIA seguito dal videoclip. Il nuovo singolo "NON INDIFFERENTE" in arrivo a settembre 2013 nei migliori digital store più videoclip prodotto da Luca Galeano (ORANGE PROJECT)

“NEL VENTO”“NON MI ASPETTAVI” e “ABBRACCIO ETERNO” i nuovi singoli con relativi videoclip, prodotti artisticamente dall’etichetta ORANGE ITALY di Paolo Muscolino e “PIUME BIANCHE MDB” sono un anticipo del nuovo album
“PIUME BIANCHE” con uscita a marzo 2016 che Massimo Dà definisce come suo ultimo lavoro è dedicato alla persona più cara e importante della sua vita, oggi scomparso " Marcello "
COME NASCE MASSIMO DA’ CANTATUTORE?
Dalla curiosità innata che avevo fin da ragazzino, la mia formazione spazia fra i settori più disparati, formali e non , figlio d’arte : mio Padre (scomparso nel 1987) era il 1° trombettista del teatro Massimo Bellini di Catania, mia sorella è la mia vocalist e non sono mancati rumori assordanti di 2 fratelli batteristi , più grandi di me. Ho iniziato studiando danza, teatro e canto lirico ma la mia passione è sempre stata la libera espressione ed il rock. Le mie prime esperienze musicali risalgono alla fine degli anni 80 e si snocciolano con diversi riconoscimenti, fino alla metà degli anni 90, quindi in quello che è rimasto agli annali come il “decennio d’oro” della musica catanese (Franco Battiato, Mario Venuti, Carmen Consoli ecc…)

E ALDILA’ DELLO STRETTO , COME HAI VISSUTO L’APPROCCIO CON LA MUSICA?

Nel 1990 esco con un album (vinile) NEFERTITE edito da un’etichetta Milanese ma sono rimasto bloccato x anni senza grandi risultati, non hanno speso tempo, né denaro x una giusta promozione. Mi rifaccio nel 2003 con una partecipazione al “Girofestival x la RAI” quell’anno condotto da una simpaticissima Stefania Orlando . Seguono 2 eventi nel 2008 : il “FestivalShow” sul palco vicentino con il brano “SPOSAMI SUBITO” (bella esperienza) e Sanremo Rock in quel dì Modena , dove mi son distinto durante l’esibizione, per aver lanciato una bottiglietta dal palco, gesto che mi è costato la squalifica. Tuttavia rimane il dubbio di cosa ci facesse quella bottiglietta , ai piedi del microfono?!... cmq. l’ho presa con molta ironia !

IL BRANO “ELEGANTEMENTE” PROPOSTO AL GIROFESTIVAL RAI NEL LONTANO 2003, CREDIAMO CHE RIMANE RAPPRESENTATIVO DEL TUO PARTICOLARISSIMO STILE DALLE SONORITA’ RICERCATE E DALL’INTELLIGENTE IRONIA , NOTIAMO ANKE CHE TI ORIENTI VERSO CERTI MODELLI MUSICALI COREOGRAFICI, QUALI SONO I TUOI MITI ?


Amo David Bowie, The Cure, Sade, Michael Jackson, Pink Floyd, Ella Fitzgerald, Mark Knopfler e in Italia solo la Rettore.

ECCO SPIEGATO IL TUTTO: SOMIGLI PIU’ CHE ALTRO A UN FOLLETTO SENZA ETA’ , IMPREVEDIBILE ED ESTREMAMENTE VERSATILE (NON FOSSE PER ALTRO, SE NON PER IL FATTO CHE SEI MOLTO PIU’ ALTO DEL FOLLETTO MEDIO!) . COME VIVI OGGI NEL 2016 IL RAPPORTO CON LA MUSICA?

Amo moltissimo il lavoro di sala e sono capace di investire molto tempo su un singolo dettaglio, a volte può essere un particolare suono a caratterizzare l’artista. Mi reputo fortunato per essere seguito dai migliori musicisti in Sicilia come Luca Galeano (ex Sugarfree) ed altri, i migliori dell’Interland Catanese. Se gli arrangiamenti costituiscono qualcosa di cui ho molta cura, i testi non sono da meno, per quanto mi riguarda veicolano un forte bisogno di rinascita e uno spiccato senso della ricerca spirituale, talvolte mistica. Detesto il piattume, mi piace smuovere le acque!

ABBIAMO NOTATO QUESTA VOGLIA DI ISTILLARE ENERGIA CARATTERIZZATA A DIVERSI LIVELLI NEI CONFRONTI DELLO STESSO SETTORE MUSICALE, COME BISOGNA REAGIRE ALLORA?

 A mio avviso è un settore che va “sbloccato” , cioè disancorato dalla mera esigenza di radiofonicità, che rischia di diventare criterio di valutazione unico, parziale e altamente discriminante a discapito di percorsi sonori e tematici alternativi. Su un piano più strettamente umano, le mie “provocazioni” hanno più il sapore di un invito a vincere l’indifferenza ed andare oltre le apparenze. Non voglio lanciare messaggi preconfezionati e nemmeno piacere a tutti e a tutti i costi! Preferisco fluttuare “nel vento” e fra il dolore delle mie “Piume Bianche” nuovissimo album dedicato a Marcello (unico vero grande amico , scomparso 4 anni fa, molto giovane) tutto ciò è la sensazione che lascia la perdita di ciò che reputi essenziale , una perdita alla quale non ti rassegni neanche quando, per un attimo, ti abbandoni alla sua forza, alla ricerca di un equilibrio che stenti a trovare! un’emozione libera, che riconosce la stessa libertà (spero) anke in chi l’ascolta.
Share this article :

Posta un commento

 
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger