Google+
La tua pubblicità in questo spazio.
News Update : Spell Of Dark!


Home » » La donna nel medioevo raccontata attraverso l’arpa di Anima Keltia in “Vita Dominae - Musica Medievale e Rinascimentale”.

La donna nel medioevo raccontata attraverso l’arpa di Anima Keltia in “Vita Dominae - Musica Medievale e Rinascimentale”.

Penulis : Maxy Sound on venerdì 26 febbraio 2016 | 08:48

Vita Dominae è l’album di debutto dell’artista belga Mélanie Bruniaux in arte Anima Keltia in uscita su etichetta Maxy Sound e disponibile dal 26 Febbraio in tutti gli store digitali.

Vita Dominae (Musica Medievale e Rinascimentale) è un percorso dedicato alla vita e alla figura della donna durante il Medioevo e il Rinascimento. Dall’attesa della sua nascita scandita da preghiere al Signore, alle prime ninne nanne cantate attorno alla sua culla (Be Thou My vision, Coventry Carol). Man mano che cresce, il clero e sua madre le insegnano i buoni esempi di virtù (Cantiga 100) e i cattivi esempi da non seguire (Lamento di Tristano). Adolescente, si confronterà con i suoi primi amori (Scarborough Fair, Unter der Linden, la Rosa Enflorece) e dovrà essere protetta dalla pericolosità della bellezza del suo corpo che strega e seduce (Complainte de la Blanche Biche).  Adulta, sarà consapevole dei ruoli del suo rango sociale e dei suoi doveri (Chanson de table, l’Epouse du Croisé). Questo viaggio musicale vi porterà ad ascoltare le danze e gli inni cantati per le sue nozze (Corranto, Give Me Your Hand). Infine Vita Dominae vi accompagnerà nell’Hortus Conclusus con i canti e le ballate dell’amore cortese (Douce Dame Jolie, Greensleeves).

Vita Dominae include 14 brani del periodo Medioevale e Rinascimentale, molti dei quali sono parte della tradizione celtica. In un percorso che vi farà rivivere le emozioni, i momenti di festa, gli amori e le gesta di cortigiani, principesse e re nelle terre sconfinate di foreste, castelli e antiche leggende.   

Mélanie Bruniaux all’arpa celtica è accompagnata da Andreè Bottiglioni (Bodhram e percussioni),  Amélie Grunenberger (Flauti), Lucia de Carlo (Voce) e da  Eleonora Galassi (Violoncello).
rterà ad ascoltare le danze e gli inni cantati per le sue nozze (Corranto, Give Me Your Hand). Infine Vita Dominae vi accompagnerà nell’Hortus Conclusus con i canti e le ballate dell’amore cortese (Douce Dame Jolie, Greensleeves).

ponibile da oggi gratuitamente su Spotify e per il dowload su iTunes e Amazon
Share this article :

Posta un commento

 
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger