Google+
La tua pubblicità in questo spazio.
News Update : Spell Of Dark!


Home » » Music For Radura il nuovo poema sinfonico di Ferdinando Arno

Music For Radura il nuovo poema sinfonico di Ferdinando Arno

Penulis : Vincenzo Cannone on giovedì 14 luglio 2016 | 04:45

Musica For Radura è un poema sinfonico formato da 5 brani che attraverso i linguaggi del jazz, ambient e musica classica, riesce a parlare al suo pubblico con emotività intima e sensuale. Questo EP trae la sua ispirazione e genesi dall’opera architettonica Radura, nata a Milano dall’Architetto Stefano Boeri, un’idea nuova di spazio, una cassa armonica a cielo aperto per creare un’alternativa sonora al rumore di fondo della città.  Un’oasi dove il pubblico riesce a vivere un’esperienza musicale concepita ed eseguita da artisti e musicisti di fama internazionale.
Questo lavoro nasce dall’interazione artistica di un quartetto di eclettici e acclamati musicisti, chiamati a lavorare insieme unendo la propria visione intima e sublime della musica e della melodia. Nel progetto Music For Radura troviamo Ferdinando Arnò, al piano e ai sistemi elettronici, il pluri premiato compositore e produttore musicale - fondatore dello studio di produzione quiet, please! - riconosciuto in tutto il mondo per i numerosi lavori svolti nel campo della pubblicità. La voce è quella di Melanie De Biasio, la raffinata cantante jazz belga, Marco Decimo al violoncello, noto per il suo stimato profilo internazionale nel mondo della musica classica e alla chitarra Giorgio Cocilovo, uno dei più eleganti e talentuosi chitarristi italiani in circolazione.

Music For Radura si apre con l’imponente composizione di Vince Mendoza “Angelicus”: la sognante semplicità e la struttura essenziale rendono questo brano il magnifico prologo alle succesive composizioni. “Beat In My Heart” incornicia la suadente e delicata voce di Melanie De Biasio in un tormentato crescendodi impercettibile evanescenza, ma a catapultare l’ascoltatore in uno stato meditativo è “Life Is A State Of Mind”. Grazie alle sue atmosphere ultraterrene e a l’utilizzo di musiche trascendentali, il brano è pura ipnosi sonora. La maestosa traccia conclusiva “L’enfant De La Nuit”, grazie all’ambizioso arrangiamento che unisce insieme la parte strumentale con quella vocale, riesce a condurre chiunque in un vortice di seduzione e al contempo affascinante spettralità, per un finale circolare e ricco di pathos. Music For Radura è stato prodotto, registrato e mixato interamente da Ferdinando Arnò nel suo studio di produzonequiet, please!.
L’ispirazione di Radura nasce dal progetto dell’Architetto e urbanista Stefano Boeri insieme al suo omonimo studio. Radura è uno spazio collettivo e al tempo stesso intimista che ospita letture, eventi ed è concepito come spazio all’interno del quale ognuno può trascorrere il proprio tempo libero. Radura è un open space che oltre a gli ampi spazi include anche angoli raccolti e nascosti. Al suo interno è costituito da circa 400 colonne cilindriche in legno che racchiudono in un unico spazio architettura, arte, sostenibilità e biodiversità, per diventare un’innovativa via di approccio alla musica, lontana dal frastuono della città.

Share this article :

Posta un commento

Archivio blog

 
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger