Google+
La tua pubblicità in questo spazio.
News Update : Spell Of Dark!


Novità »
Bagikan kepada teman!

Contro il logorio della musica moderna è il nuovo album di Giorgio Peggiani

Penulis : Notizie Musicali on venerdì 16 settembre 2022 | 11:23

venerdì 16 settembre 2022

 

“Contro il logorio della vita moderna” non è un disco di genere. È un sentito omaggio allo strumento che Peggiani suona: l’armonica diatonica. Con questo strumento l’artista ha affrontato, nella sua carriera, musiche e persone tra le più disparate. E questo album ne è il riassunto. Vent’anni d’amore incondizionato per lo strumento, che in questo nuovo lavoro lo fa passare con originalità ed estro attraverso classici della musica italiana, come “Nel Blu Dipinto Di Blu”, o l’indimenticabile “Tango Delle Capinere”, o come i classici del profondo sud americano, che sanno di New Orleans e Mississippi, come “Down By The Riverside”, o “Careless Love”. Ma anche regalarci brani scritti di suo pugno, come la superba “Feel A Stroke” (qui c’è un gioco di parole sotteso: Feel a stroke = filastrocca... Lo stesso testo che si ripete, ipnotico, come una filastrocca), col suo groove micidiale, o come l’apertura di “Trionfo Tronfio”, che fa intravedere anche un possibile scrittore di colonne sonore, con approccio “cinematografico” allo sviluppo dei brani strumentali. Il video di quest’ultimo brano, già disponibile sulla piattaforma YouTube e realizzato da Vernante Pallotti e Daniele Zen, racconta un mondo popolato da blatte che maldestramente si arrampicano su strumenti “vintage”, cadono e si contorcono a ritmo di “marcia blues”.  Il brano “Nueva Vida”, scritto dallo stesso Peggiani assieme a Giovanni Guerretti è condito dalle delicate percussioni di Francesco Gandini, il lirico violoncello di Elisabetta Brombin ed il “magico” pianoforte dello stesso Guerretti. Il video è un cartone animato dal sapore malinconico e speranzoso che racconta le vicende di chi è costretto, tra mille sofferenze, a cambiare vita ed i viaggi che tutti noi siamo costretti a percorrere alla ricerca della felicità. Giorgio Peggiani comincia a suonare l'armonica diatonica nel 1992, da autodidatta. Negli anni collabora con diversi artisti della scena blues italiana e non solo, tra cui Rudy Rotta (ITA), Washboard Chaz (USA) e Davide Van De Sfroos (ITA). Nel 2009 partecipa al World Harmonica Championship, Trossingen (DE), nella categoria “Diatonic: folk / country / rock / blues”. Nel 2013 è in USA dal Dr. James Antaki, da cui ottiene la rivoluzionaria ELX, armonica elettrificata con sensori ottici. Il sunto di tutto ciò è "CONTRO IL LOGORIO DELLA MUSICA MODERNA..." (2022), dove l'armonica fa da trait d'union in un percorso che spazia in diversi generi: blues, certo... Ma anche traditional, folk, rock... Semplici, ma espressivi.

Come l'armonica, appunto. Da oggi l’album è disponibile in tutti gli store digitali.

commenti | | Read More...

Da oggi in tutti gli store digitali il Rock di "Marka"

Penulis : Notizie Musicali on giovedì 8 settembre 2022 | 23:03

giovedì 8 settembre 2022

"Rock 'n Roll Cabaret" è il primo singolo del rocker veronese venticinquenne.

Avete mai vissuto una notte di follia tra strade e locali degli States? Avete presente il film "Una Notte da Leoni?"  Questo singolo dal sapore Rock- Blues vi farà battere i piedi e muovere le spalle, godendo al ritmo di un groove sensuale e pieno di vita e se guarderete il video lyrics capirete cosa accade in una notte di follia tra le strade degli Stati Uniti. Il video è stato realizzato attraverso l'editing di filmati provenienti da molte parti degli Stati Uniti e del mondo e racconta la notte di follia, tra locali, strade semi deserte, personaggi ambigui e inquietanti, alcol, belle ragazze, sesso ed appunto Rock ’n Roll. Il tutto però condito con la leggerezza di una notte di divertimento, di ludica spensierata goliardia, anche se magari solo sognata o immaginata.   
Marka è un cantautore e chitarrista rock, con la grande passione per la musica degli AC/DC a cui si ispira. La sua voce è alta e tagliente, simile a quella di Brian Johnson, oppure bassa e rauca, come nelle migliore tradizione dei bluesman. Se vi piace la musica Rock tuffatevi in questa "Rock 'n Roll Cabaret" suonata e cantata dallo stesso Marka, assieme al batterista romano Ezio Zaccagnini e prodotta da Max Titi per l'etichetta Maxy Sound.


commenti | | Read More...

"Tornare" è il nuovo singolo del cantautore Carboidrati

Penulis : edoardo on giovedì 21 luglio 2022 | 23:29

giovedì 21 luglio 2022

Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali “Tornare”, il nuovo singolo del cantautore calabrese Carboidrati, ex partecipante di Amici di Maria de Filippi, in uscita per Estro Records.

https://spoti.fi/3zlWCrc

 

Tornare” vuole descrivere la bellezza, la felicità, l’esigenza di tornare a casa ad ogni occasione per chi vive lontano. La musica e il ritmo calzante del brano evocano un’atmosfera e un sapore mediterraneo che è il marchio distintivo di altri lavori del cantautore Carboidrati.

A proposito del singolo, il cantautore racconta: “Ancora oggi, infatti, sono molti i giovani che per tantissimi motivi sono costretti a lasciare la propria casa e raggiungere posti diversi per realizzarsi; spesso però, nonostante si stia fuori per tanto tempo, anche una vita intera, si conserva l’alchemica voglia di tornare a casa propria ad ogni occasione” – continua l’Artista – “Il brano può essere letto anche in modo autobiografico; si può riassumere che il l’intenzione del brano è la volontà di elogiare la mia terra di origine, la Calabria (Cirò)”.

Il singolo è stato prodotto dallo stesso cantautore insieme a Alberto Lattanzi, in arte Latta, realizzato tra le mura domestiche dell’Artista e il Radar Studio.

 

Ad accompagnare il singolo un videoclip, in uscita il prossimo 29 luglio, diretto da Domenico Morise.

commenti | | Read More...

Cantharmony ad Interno 4

Penulis : michela zanarella on martedì 28 giugno 2022 | 08:52

martedì 28 giugno 2022


Venerdì 1° luglio alle ore 19.30 presso lo spazio Interno 4 in via della Lungara 44 a Roma, la cantante e terapeuta olistica Marcella Foranna ci accompagnerà a conoscere “Cantharmony” un metodo di canto per liberare la voce naturale al fine di ottenere un allineamento armonico. 
commenti | | Read More...

Un viaggio all’interno delle molteplici sfaccettature dell’artista nell'EP d'esordio di Roberto Ballauri

Penulis : edoardo on venerdì 17 giugno 2022 | 01:25

venerdì 17 giugno 2022

È presente nelle piattaforme digitali “Occasioni”, il primo EP del cantautore cuneese Roberto Ballauri: un progetto discografico che racchiude le molteplici sfaccettature della personalità dell’artista, dalla parte più emotiva e malinconica a quella più estroversa e solare. 

https://spoti.fi/3b0VmA4

Un vero e proprio viaggio composto da cinque brani, intimi e autentici, che accompagnano l’ascoltatore nei diversi mondi del cantautore, grazie a sonorità acustiche ricercate e mai scontate.

Il titolo “Occasioni” nasconde il sentimento che ha mosso la realizzazione dellintero EP: “Il bisogno di comunicare, creando, dove prima non cera, la possibilità di raccontare le mie storie, esprimere stati danimo e condividere emozioni. Spero possa rivelarsi per tutti, anche solo con una canzone, loccasione di evadere dal presente, ritrovandosi all'interno di un testo o di una melodia.” – conclude l’artista – “Il giusto punto di partenza, la prima vera occasione per esprimermi, attraverso le canzoni. 

 

Il progetto è stato scritto da Roberto Ballauri e prodotto e registrato da Paolo Bertazzoli e Fabrizio Barale al Piave34 di Cuneo, salvo il brano “Occasioni registrato da Marty Jane Robertson presso il Conservatorio di Cuneo e mixato al Jane Studio di Cagliari.

L’artwork, le grafiche e i videoclip sono stati curati da Lorenzo Turco.

 

Roberto Ballauri - La cosa più chiara che c'è

 



 

 

commenti | | Read More...

Interno 4: aperitivo musicale con Gianluca Mei

Penulis : michela zanarella on mercoledì 18 maggio 2022 | 13:24

mercoledì 18 maggio 2022


Sabato 21 maggio alle ore 20.30 aperitivo musicale nel salotto culturale Interno 4 in via della Lungara 44 a Roma. Ospite di Chiara Pavoni, Gianluca Mei, con il suo nuovo album “Di Cani, di Linci e di Felci Selvatiche”. All'evento partecipa anche l'attore Giuseppe Lorin.
commenti | | Read More...

Ester Cesile atmosfere malinconiche tragicamente romantiche nel disco d’esordio “Cento lettere”

Penulis : edoardo on venerdì 22 aprile 2022 | 02:55

venerdì 22 aprile 2022

Da oggi è presente nelle piattaforme digitali “Cento lettere”, il disco d’esordio della cantautrice Ester Cesile per l’etichetta PurpleMix, un progetto discografico che racchiude tutto il suo mondo fatto di atmosfere malinconiche tragicamente romantiche.

https://spoti.fi/3Mi5PUU


Ester Cesile
in “Cento lettere” crea un immaginario estetico perfetto che sembra andare oltre quell'incontrollabile consapevolezza di non essere eterni e che porta a vedere l’amore più forte della morte, come canta nel singolo “Blu Ceylon"; un immaginario che rende liberi ed eterni, che spinge l’essere umano a baciarsi sotto la luce della luna, ad aspettare le luci dell’alba e ad amare intensamente anche quando nascondiamo i sentimenti.

 "Cento Lettere" viene così raccontato dall'artista: "L'idea è stata quella di rendere bella l'estetica della perdita di un’amore, della nostalgia e dell’infelicità” – continua Ester Cesile – “Sono una ragazza felice ma ho i miei momenti di tristezza. Cerco sempre la speranza nelle cose, sebbene alla fine senta sempre che c'è un elemento di malinconia che scorre nella mia vita ed è questo che ho voluto riportarlo nei miei brani”.  

 

Il significato più profondo di questo album è che si può andare avanti anche se qualcuno a cui teniamo ci ha lasciati, anche se quella persona ci manca profondamente.

Il progetto è stato realizzato dalla stessa artista e prodotto e mixato da Walter Babbini presso il Purple Mix Studio di Guidonia.

 

I dieci brani che compongono l’album sono:

Due Secondi: è il brano più romantico dell’album, la frase che racchiude il significato più profondo di tutto l’album è in questa canzone che ho appunto scelto sia come focus track nel brano sia come primo brano dell’album.

La frase è “sei metà della mia anima anche questa notte”. 

Due Secondi spiega l’inizio di questa storia d’amore che continuerà a risuonare con una malinconia disarmante in tutto l’album.

Mai Per Amore: è uno dei brani più intimi, dove c’è tutta la mia emotività. Parlo delle mie insicurezze, di come esse siano diventate parte delle mie relazioni, di come mi hanno portato a lasciare la persona che mi amava.

Ho sempre avuto la concezione che lamore fosse qualcosa con un inizio e una fine, senza considerare quando linfluenza di una persona potesse continuare anche contro la mia volontà.

Sirio: con il suo sound dolce e allo stesso tempo malinconico è il brano più etereo e poetico dell’album, che cerca la verità sull’amore.

Soltanto: “Possiamo fare finta di amarci non avevo intenzione di innamorarmi”

Troppe volte amiamo in silenzio, nascondiamo i nostri sentimenti per paura di amare.

Soltanto crea una dimensione perfetta, in cui la paura di amare e voglia di amore coesistono.

Ocean Drive: ho incontrato un ragazzo qualche anno fa, è risuonato in me così a lungo che ho deciso di scrivere questa canzone per lui.

In questo brano ho cercato di racchiudere tonalità dolci e malinconiche, che sprigionano un carico emotivo molto forte e intenso, per coinvolgere lascoltatore e trascinarlo in una dimensione lontana e allo stesso tempo vicina alla realtà dei miei sentimenti.

203: ho sempre pensato che l’infedeltà sia un concetto relativo, si può essere infedeli a qualcuno per essere fedeli a qualcun altro, per questo spesso ci ritroviamo ad amare in silenzio.

Blu Ceylon: racchiude il calore dell’estate, la libertà, il sogno americano, il desiderio di un amore eterno, per questo nel brano canto  Mi amerai quando brillerò per le parole e non per la bellezza? e concludo dicendoSo che lo farai, come se ne avessi la certezza.

Mi piace pensare che l’amore vero sia la sola cosa che vada oltre, che riesca a diventare più forte della morte, l’unica cosa che ci rende eterni.

Tristi Amori: è un brano che riprende il significato di 203 ma che descrive in maniera più estetica la storia d’amore ma che racchiude anche la paura che questo amore possa diventare solo un ricordo.

Cento Lettere: la perdita di unamore, la nostalgia e l’infelicità, sono le sensazioni che ho voluto descrivere in questo brano.   

Ambrosia: “Ho sempre pensato che la solitudine mi appartenesse. Sai, in un’esistenza solitaria sono rari i momenti in cui un’altra anima si fonde con la tua. Quando siamo giovani crediamo di essere i primi a provare certi sentimenti, ma quei secondi, quei mezzi secondi in cui i nostri sguardi si sfioravano erano gli unici momenti della giornata in cui sentissi qualcosa come se fosse l’eternità ad appartenermi. Lui è stato una simile eternità per me.” Ambrosia nasce da questa mia considerazione e per questo è il brano più vero e intimo di tutto l’album.

commenti | | Read More...

ILL PAPA torna con il videoclip di "Non mi basta"

Penulis : edoardo on martedì 25 gennaio 2022 | 02:10

martedì 25 gennaio 2022

Da oggi è disponibile sul canale YouTube de ILL PAPA il videoclip del nuovo singolo “Non mi basta”, brano che miscela l’human feelings del rock al digital della trap, segnando il ritorno del rapper. 

 

 

Il videoclip vede la regia del giovane Andrea Deli girato interamente nella città di Pescara dove ILL PAPA torna sulla scena musicale italiana, con l’etichetta Garone Records/Artist First, a distanza di un anno dall’album d’esordio “Habemus Papam” (Richville/Sony) che vedeva l’artista sperimentarsi in sonorità trap. Il rapper, nel tempo che l’ha diviso da questa nuova pubblicazione, ha intrapreso un percorso di crescita artistica che l’ha portato a sperimentare altre sonorità, arrivando al suo nuovo progetto artistico che lo vede posare come prima pietra il singolo “Non mi basta”.

 

Il rapper racconta così il suo nuovo singolo: “Non mi basta rappresenta la mia rinascita artistica, frutto di un lungo percorso di sperimentazioni musicali verso un importante cambiamento artistico.“ – continuano ILL PAPA – “ ‘Non mi  basta’ è un brano che fa evincere l’insoddisfazione dei vent’anni, tra le notti desolate della provincia, e il rapporto dannato con l’altro sesso. 

commenti | | Read More...

Marco Villan esordisce con il singolo "5 di mattina"

Penulis : edoardo on sabato 27 novembre 2021 | 02:53

sabato 27 novembre 2021

Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi.

 

https://spoti.fi/3FPOsI8

 

5 di mattina prende ispirazione da una foto simbolo, divenuta virale, del fotografo Osman Sagirli scattata nel campo profughi di Atmeh. Lo scatto ritrae l’immagine di una bambina siriana la quale scambia l’obiettivo della macchina fotografica per un’arma, alzando le mani, come segno di resa, al suo destino.

 

Marco Villan racconta così il suo brano: “È un inno alla libertà. Sotto ogni forma. Ognuno di noi è “soldato di libertà”. Un messaggio sociale che deve arrivare diretto e deve far riflettere sulla ricerca personale della solidarietà umana. Viviamo in un mondo in cui il potere, la maggior parte delle volte, è indice di sopraffazione sui più deboli. “ – continua il cantautore – “Cinque di mattina vuole essere portatrice di messaggi positivi di fratellanza e al tempo stesso un’arma di denuncia contro le ingiustizie che ci allontanano ogni giorno dalla realtà dell’essenza delle cose“.

 

Cinque di mattina è l’orario - immaginario di tensione - in cui si sente sparare dai tetti delle case, è l’orario in cui i migranti lasciano la loro terra d’origine per sognare un futuro migliore. 

 

Si è voluto ricostruire una tensione emotiva anche attraverso la composizione e l’arrangiamento musicale con la ricerca di un tessuto armonico tale da mantenere costante l’attenzione, ed individuare una sonorità tensiva.

 

Questo brano, realizzato presso il “Procube Studio” di Pierangelo Ambroselli, vede il sodalizio artistico tra l’artista e musicisti già noti del mondo della musica italiana come: Roberto Gallinelli al basso (bassista di Laura Pausini), Alessandro Inolti alla batteria (batterista di Fabrizio Moro), Francesco Piantoni al pianoforte, Francesco Raucci alle Chitarre, Marcello Sirignano agli archi, Roberto Fallarino alla programmazione e archi e Giacomo Campolo, Francesco Sacchini e Flaminia Lo Bianco come backing vocals.

Il mix e mastering è stato affidato a Marco Borsatti presso lo Studio Impatto di Bologna, mentre la copertina del singolo è stata realizzata da Cristian Marrocco.

commenti | | Read More...

La band milanese i Parabola tornano con il nuovo singolo "Savoir fair"

Penulis : edoardo on mercoledì 21 luglio 2021 | 01:43

mercoledì 21 luglio 2021

Da oggi torna nelle piattaforme digitali la band milanese Parabola con il brano “Savoir Faire”, in uscita con l’etichetta Ala Bianca Group.

 

https://open.spotify.com/album/7gIAYIqkVEdGWAKjQBdE6i

 

Savoir Faire” vuole raccontare con ironia il contemporaneo bisogno d’attenzioni che contraddistingue l’essere umano, che la stessa band racconta così: “Quella ‘voglia primordiale e attuale’, per citare il testo, che ai giorni nostri si palesa più che mai con l’avvento dei social.“ – continuano i Parabola – “Ricercare l’approvazione del prossimo ci fa sentire importanti, desiderati, appartenenti a qualcosa. E così ci ritroviamo ’tutti in equilibrio sulla scia del trend’, un equilibrio precario in questa folle corsa al successo. 

 Questo brano vede il sodalizio artistico tra la band milanese composta da Ludovica Trinx(voce e chitarra), Simone Vitellaro (chitarra), Luca Di Benedetto (basso) e il giovane producer F. T. Kings, che anche in questo singolo fonde la matrice rock/metal della band insieme ad elementi di elettronica e trap.

Il videoclip è stato diretto da Samuele Dalò, noto regista nel circuito cinematografico per aver lavorato a numero produzioni Netflix, insieme al direttore della fotografia Gabriele Segata che a lavorato per Mahmood e Myss Keta e la partecipazione di attori come Roberta Nicosia, nota per la sua pluriennale collaborazione con gli YouTubers Pantellas, Selene Feltrin e la doppiatrice ed attrice Giulia Melis.

 


 Il singolo è la seconda pubblicazione per Ala Bianca, che ritrova la fiducia di Toni Verona e dell’intero staff dell’etichetta.



commenti | | Read More...

Carboidrati con "Senza meta" un sincero omaggio a Rino Gaetano

Penulis : edoardo on giovedì 24 giugno 2021 | 01:47

giovedì 24 giugno 2021

 Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali “Senza meta”, il nuovo singolo del cantautore calabrese Carboidrati.

 

https://spoti.fi/3d1TipA

 

Questo brano è una sequenza d’immagini confidenziali rivolte a Rino Gaetano in una sorta di dialogo/monologo, dove viene citata la frase “il cielo è sempre più blu” come un sincero tributo al genio calabrese, dove grazie alla sua bellezza e perfezione dimostra tutt’oggi che una direzione esiste e che bisogna vedere la vita non solo in modo orizzontale, ma anche da altre prospettive.

Senza meta” viene raccontato così da Pasquale Sculco: “Il brano è un figlio a cui tengo molto perché è nato in modo spontaneo ed inconsapevole in un box-auto della capitale. É una grande scommessa artistica perché ho cercato il più possibile di essere fedele alla mia interiorità musicale e nel contempo ho cercato di fare un passo verso sonorità per me nuove che comunque ascolto e che mi coinvolgono.


Ad accompagnare il brano un videoclip su YouTube, realizzato al Kibo-Studio di Correggio.
Nel video è presente la “Guitar-Oil” una chitarra fatta a mano dal grande maestro liutaio Amenio Raponi che gentilmente ha messo a disposizione per questo progetto; uno strumento molto particolare realizzato con una latta di olio e con materiali di riciclo. 

Il brano è prodotto dallo stesso artista insieme a Marco Petriaggi e Sgrello, con foto e l’art-work affidati a Daniele Ciaffi e Gianfranco Sposato.

commenti | | Read More...

Sergio Andrei esce con il videoclip di “Genesi”

Penulis : edoardo on sabato 15 maggio 2021 | 00:44

sabato 15 maggio 2021

Da oggi è disponibile sul canale YouTube del cantautore Sergio Andrei il videoclip ufficiale di “Genesi”, il racconto visivo della sua personale idea di genesi.


Il videoclip nasce da un’idea dello stesso artista che la racconta così: “Citando la metamorfosi di Apuleio, in cui un uomo compie un viaggio pieno di peripezie trasformandosi in asino, e la mela del giardino dell'eden, simbolo del peccato, si racconta visivamente un'idea di genesi umana e contemporanea.

 

Regia, riprese e montaggio sono state affidate a Simone Mastronardi, girando l’intero clip all’interno della particolare location del Parco Avventure di Fregene, con la speciale partecipazione dell’asina Paolina e del cavallo Spartaco.

 


Genesi” è il primo capitolo di un viaggio alla ricerca dell’Eden e della propria felicità, composto d’alternanze di strofe e ritornelli, che tracceranno un percorso di  storie da raccontare che comporranno l’esclusivo concept album di Sergio Andrei Pulp”, in uscita il prossimo autunno.

Questa non sarà solo un’uscita discografica, ma un vero e proprio racconto che verrà illustrato immagine dopo immagine, canzone dopo canzone, sulle piattaforme social dell’Artista, realizzando così, come se fosse un “magazine”, la comunicazione visiva alle parole e la musica alle emozioni.   

 

Il progetto visivo è stato realizzato dal cantautore assieme alla sua famiglia artistica, sotto la guida del direttore artistico Giovanni Lo Castro, con le fotografie di Ludovico Pascoli e Mattia Cursi e video di Simone Mastronardi.

commenti | | Read More...

Archivio blog

Diffusione

I comunicati pubblicati su comunicati stampa musica vengono ripostati su:.

Music 24/7


Pubblicità

Pubblica la tua musica da indipendente
Il tuo sito!


Il tuo link testuale
(pubblicizza su Comunicati Stampa Musica)

Trova CSMusica su

Directory Qui Blog Italiani Directory Gratuita Sullarete.it La directory italiana. Directory Gratuita la directory giovane
è alla moda !
Richiedi l'accredito e comincia a pubblicare i tuoi comunicati stampa. Comunicati Stampa Musica

ALTRO DA VISITARE

Video Gratis
Black Metal Label
Aprire una pizzeria ad Amsterdam
Conversano - Borgo In Puglia
Europop Promo
(C) (P) 2013 Comunicati Stampa Musica. Powered by Blogger.
 
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger