Google+
La tua pubblicità in questo spazio.
News Update : Spell Of Dark!


11a Ristampa CD Speaking of love di Magross

Penulis : NV Records on sabato 31 dicembre 2016 | 02:48

sabato 31 dicembre 2016

A dicembre 2016 e' stata pubblicata la 11a ristampa del CD Ep Speaking Of Love di Magross che contiene i seguenti brani:

1. Speaking of love (N. Villa - F. Russo - N. Villa)
2. Woman (N. Villa - F. Russo - Magross)
3. Baby my light (Magross - A. Brunelli)
4. Help me love (N. Villa)
5. Il nostro sogno (instrumental) (Magross - G. D'Errico)

l'Ep digitale, pubblicato da NV Records
e distribuito da Believe Digital
e' in vendita nei vari stores di musica:
iTunes, Amazon music, Spotify, Deezer, Google play, Tim music, Youtube...



commenti | | Read More...

Singolo Jealous Guy di Magross

A dicembre 2016 e' stato pubblicato il singolo digitale di Magross contenente la canzone "Jealous Guy". 

Il singolo digitale, pubblicato da NV Records, 
e distribuito in 240 territori da Believe Digital, 
e' in vendita nei vari stores di musica: iTunes, Amazon music, Spotify, Deezer, Google play, Youtube...

http://player.believe.fr/v2/3614972357528

commenti | | Read More...

Serena De Bari a Otranto per il Capodanno 2017 XII Alba Dei Popoli

Penulis : Vincenzo Cannone on venerdì 30 dicembre 2016 | 07:03

venerdì 30 dicembre 2016



La giovane cantante pugliese sarà ospite dell'evento più famoso del Salento . Serena De Bari, giovane promessa del Pop italiano, in occasione del Capodanno, sarà ospite con il suo nuovo singolo "Urlo sul Mondo" al concerto dell' Alba Dei Popoli , la notte del 31 dicembre.
Dopo il successo del brano di esordio "Troppo fragile" finito nella Top 20 della classifica MEIe che l'ha portata a diventare con il suo video Artista della settimana per MTV New Generation, con oltre 131.000 visualizzazioni la giovane promessa del pop italiano, questa estate è uscita con un brano dance dedicato alla fine dell'estate.

Quando Finisce l'estate, che è stata molto programmata in radio e anche il video ha raggiunto oltre 80.000 visualizzazioni.Quindi importantissimi risultati per Serena,nel web in radio e su youtube.

Serena definita dalla stampa “ La Giovane Promessa del Pop Italiano “,  e di recente anche sul TGR Puglia di RAI3.Serena de Bari, 16 anni, pugliese di Molfetta, ha una voce inconfondibile e dolcemente potente.

Nei suoi live è capace di creare atmosfere coinvolgenti grazie ad una grande padronanza scenica e capacità interpretativa.Il suo motto è ”la musica io la vivo perché se non la vivessi non darei emozioni”.

È durante uno dei tanti concorsi ai qual i Serena partecipa,precisamente ad “A Voice for music”che l'ha vista protagonista che conosce il produttore Luca Venturi,che rimane colpito dal suo grande talento e firma un contratto discografico di esclusiva con la On the set, etichetta milanese con diversi successi all'attivo.

Urlo sul mondo,è il suo nuovo singolo, è un grido generazionale di speranza per i giovani, elettro rock dance.

Attualmente Serena sta ultimando le registrazioni del suo primo EP al Metropolis Studio di Milano che uscira' nel 2017.


commenti | | Read More...

AGRADO: è “GULASH” il nuovo album in pre-order dal 9 gennaio 2017 su iTunes.

Penulis : Boxtune on mercoledì 28 dicembre 2016 | 13:46

mercoledì 28 dicembre 2016


A cinque anni di distanza da “Rumore Bianco” l'album d'esordio della rock band italiana, tornano gli Agrado con il nuovo album “Gulash” (Boxtune/Believe Digital).
Il nuovo album, che uscirà verso metà gennaio è stato registrato a “La Casagrado" studio di registrazione della band, mentre il master del disco è stato curato da Marco D'Agostino al 96khz di Milano tra i suoi lavori troviamo: Dear Jack – Mezzo Respiro, Modà – Passione Maledetta, Annalisa – Splende e molti altri.



L'album “Gulash” sarà disponibile in esclusiva in pre-order su iTunes a partire dal 9 gennaio, mentre il 27 gennaio sarà disponibile in tutti i migliori digital store e conterrà al suo interno dieci brani inediti.
A fare da apripista al nuovo album, è stato il singolo “Bon Ton” (Aereostella/Pirames) uscito lo scorso maggio, il video del brano (link disponibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=qOvOirKb5EE) è stato girato all'interno del famoso locale Rock'n'Roll Club, con la partecipazione speciale della showgirl americana Justine Mattera.

http://www.agrado.it/
https://www.facebook.com/agradoband/
https://twitter.com/agradoband

commenti | | Read More...

Scappare Via il nuovo singolo dei Sopravvissuti

Penulis : Vincenzo Cannone on venerdì 23 dicembre 2016 | 06:00

venerdì 23 dicembre 2016


I sopravvissuti sono 2 fratelli Valentina, Francesco Mozzone che fanno rap con testi inediti da loro considerato r-evolution in quanto rivoluziona il classico stile; che va dal dupstep,rock,hardcore-hip hop , il loro progetto tratta argomenti basati sulla scienza e la spiritualità interconnessi tra di loro.



2 stili diversi ma con lo stesso obbiettivo comune : La passione per la musica che li ha aiutati a battere le loro paure nonostante le difficoltà quotidiane ; e di esprimersi, inviando messaggi alle persone di attualità e soluzioni basate su esperienze personali empiriche ritenute da loro essenziali per vivere bene. I loro testi non sono volgari , questo per dimostrare che l’hip hop e’ anche una cultura.

“Il nome sopravvisssuti nasce in una giornata come tante , passeggiando nelle strade di Venaria Reale ,si è cercata una parola che rappresentasse tante persone e allo stesso tempo noi stessi ” Spiegano i due ragazzi – ” la musica è un nostro riflesso come la vita d’altronde in quanto la mente plasma la realtà,essendo creati nel tempo e nello spazio il nostro interno materializza situazioni e persone che ci servono per sperimentarci in questo mondo tridimensionale.”

I Sopravissuti hanno tenuto 30 live in totale (tra eventi comunali,contest,locali hanno aperto il concerto di INOKI,ATPC e Jhonny Marsiglia inoltre si sono esibiti allo spazio 211 come premio delle selezioni del Sound in Town al Teatro Concordia(3 posto),organizzato un evento tramite l’informa giovani di rivoli , e in piu’ implicati nel documentario dell’artista Zuli (Rap e’ rito) associazione large motive lab . Presenti in diversi video oltre diverse collaborazioni con artisti locali , come Cobra tempio studio, ecc .

Tra le tante cose si sono aggiudicati il 1 posto al contest di dicembre 2015 Expo4Talent .

Parteciperesti ad un Talent?

Si certo,con molto piacere

Con quale artista ti piacerebbe collaborare?

Salmo

Dove scrivi di solito le tue canzoni?

Non c’e un posto fisso quando arriva l’idea ovunque e dovunque ci mettiamo a scrivere

Il ricordo piu’ bello che hai del tuo percorso artistico?

E’ sempre emozionante ed adrenalinico salire su un palco,ma il ricordo piu’ bello e’ stato in uno dei nostri primi live vedendo dei bambini piccolissimi ballare sotto il palco.

Che consiglio daresti ad un giovane che vorrebbe intraprendere la carriera artistica musicale?

Di non farsi abbattere da niente,di fare quello che piace con passione e costanza senza buttarsi giu’ per qualche critica. E che bisogna avere coraggio anche di buttarsi senza paura perche’ il suo antagonista e’ la liberta’.


commenti | | Read More...

Prima o Poi il nuovo video di Simon

Penulis : Vincenzo Cannone on giovedì 22 dicembre 2016 | 10:30

giovedì 22 dicembre 2016


Dopo "Hard time" ecco il nuovo videoclip di Simone Sfriso, in arte Simon, che anticipa l'uscita del singolo "Prima o poi" (G. Germanelli, A. Marton, F. Facciolo), nelle radio italiane dal 9 Gennaio. Girato in Liguria, tra Camogli, Arenzano e Portofino, il video, ideato dallo stesso Simon, vede alla regia il giovane Marco D' Andragora.
commenti | | Read More...

Il videoclip di Francesco Serra sigla di un programma televisivo


Altro bellissimo risultato per il "campione del web" Francesco Serra, il videoclip del singolo "Il mio sole sei te", oltre 500.000 views, è stato scelto come sigla di chiusura di tutte le puntate del talent televisivo "A voice for Music", in onda tutte le Domeniche dalle ore 21.00, dall' 11 Dicembre sul canale "NUVOLARI (NUVOLA61)" (canale 61 del digitale terrestre in tutta Italia).

Prodotto da Luca Venturi per On the set
Arrangiamento Simone Summa
Autori: testo di F. Serra, B. Montecucco musica di F.Serra Edizioni musicali: On the set
Regia: Serena Corvaglia
Direttore artistico Francesco Altobelli
commenti | | Read More...

Volevo solo dirti il nuovo singolo di Mauro Tummolo


Dal 1 Dicembre è in rotazione radiofonica il secondo singolo del giovane cantautore Mauro Tummolo “Volevo solo dirti”, prodotto da Antonio “Aki” Chindamo per Auditoria Records e scritto da Daniele De Bellis.

Il nuovo brano pubblicato dal cantautore Lucano punta sulle forti emozioni e sul rapporto tra due persone che si amano e che fanno della loro relazione la loro ragione di vita.
Il tema del brano è dei più classici, ma Mauro riesce a raccontarlo con una naturalezza ed una semplicità che coinvolgono e che rapiscono l'attenzione di tutti.
A volte la semplicità paga ancor di più rispetto a discorsi più articolati sempre alla ricerca di parole complicate che si perdono e che non centrano il vero significato del messaggio che si vuol dare; Mauro ha scelto appunto la strada della semplicità per dar sfogo alle sue emozioni.

Con semplici parole arriva dritto al punto e fa arrivare il messaggio al cuore dei suoi ammiratori; ecco, proprio gli ammiratori di Mauro sono il suo punto di forza!
Nonostante la giovane carriera l'artista vanta un nutrito fan club che lo segue in tutti i suoi concerti sparsi per l'Italia.

Per la produzione del brano Mauro si è affidato a professionisti quali Aki e il suo studio di registrazione “Auditoria Records” dove altri professionisti del settore (quali Nek, Chiara Galiazzo, Simone Tomassini, Fabio Concato, Benji & Fede e molti altri) hanno costruito i loro ultimi grandi successi.

Mauro Tummolo è un artista che colpisce per il suo carattere forte e deciso. I valori sono alla base della sua musica e il suo motto lo spinge a fare sempre meglio e di più.
Mauro Tummolo è un cantautore italiano.

Ha incontrato la musica già alla tenera età di otto anni, quando ha iniziato a suonare la tromba e il flicorno nella Banda Municipale del suo paese. Durante il periodo militare, diventa trombettista ufficiale del Corpo D’Armata Della Brigata di  Gorizia e suona in importanti manifestazioni come Picchetto d’Onore per personalità come il Presidente Francesco Cossiga e il Papa Karol Wojtyla. E’ proprio durante questo periodo che esplode per Mauro la passione per il canto.Inizia cosi a prendere lezioni di tecnica e interpretazione vocale. In seguito agli ottimi risultati decide di iscriversi all’Accademia Saint Louis di Roma. Moltissime sono in questo periodo le sue esperienze canore e partecipazioni a concorsi musicali. Frequenta stage di perfezionamento e incontra moltissimi professionisti del settore. Degni di nota sono gli incontri  con il maestro Beppe Vessicchio, Mariella Nava,Gatto Panceri, Luca Pitteri, Iskra Menarini, Gabriella Scalise e poi partecipazione al Festival di Napoli, al Bengio Festival con Dario Salvatori,al Festival  degli Sconosciuti, all’Accademia di Sanremo, al Festival Show,al contest canoro di Casa Sanremo etc. Vanta anche la presenza in 3 Musical collaborando col grande Mario Rosini.Partecipa inoltre a trasmissioni radiofoniche (Radio Kiss Kiss) anche televisive a livello nazionale (Vincitore del programma “Stasera è la tua sera” su Rai Uno, “Cultura Moderna”  su CANALE 5). Si cimenta anche come attore nel film Tv della Rai “Il Generale dei Briganti” in una piccola parte. Duetta con Stefano Centomo al teatro Rendano di Cosenza riscuotendo consensi e apprezzamenti.


Proprio grazie a questi risultati che decide di realizzare col produttore Antonio Deodati (Corona, Marie Claire D’Ubaldo, Laura Valente, Federico Poggipollini, Mango, Unaderosa), il suo album di esordio intitolato “Chi la dura la vince” frase che Mauro ha fatto imprimere sulla pelle indelebilmente con un tatuaggio.Dopo un breve periodo di vari live si lega contrattualmente ma per un breve periodo al (primo scopritore dei Modà) Marco Sfratato (ma ora non più) da tre anni gira piazze e locali in tutt'Italia col proprio progetto “Vittima Modà Tribute Band” (Offrendo omaggio alla Band più in voga del momento) inserendo nei vari live i suoi brani inediti.Presente il 2014 anche in un piccolo Tour del mitico Dodi Battaglia dei Pooh. Da 10 anni collabora con la Vocal Coach dell’Accademia dei due Mari in Taranto la P.ssa Sisto Francesca.Dopo l'uscita su varie piattaforme digitali e radio locali del singolo "Resterò" un altro singolo è spopolato sul web a inizio 2016 con già oltre 50.000 visualizzazioni ''Come te'' soprattutto grazie alla collaborazione col sig. Guido Palma della Top Records di Milano.Oggi sul web grazie al fantastico Mauro Fans Club Official capitanato da Valentina Bombelli vanta molti FANS.


Mauro è anche autore per altri artisti infatti il brano T'innamorerai attualmente scaricabile e acquistabile su ITunes e cantato e interpretato da Lorena è stato scritto da una collaborazione nata dallo stesso e Massimo Tornese altro grande cantautore

Cosa ne pensi attualmente della musica a 360°?

Penso che la musica ad ogni modo oggi giorno,nonostante il mondo sia cambiato e anche essa per via di sistematici complessi legati a fattori che qui non discuto,sia come la donna che se l'ami davvero va difesa e protetta sempre a spada tratta.

Come mai riscuoti più interesse su al Nord nonché nel tuo famigerato Sud?

Ah guarda questa è una domanda che mi pongo ogni volta che finisco un live al nord.Però,innanzitutto ringrazio tutto il mio Fan Club capitanato magistralmente da Valentina Bombelli perchè ogni volta si destreggia bene per far si che tutto sia organizzato alla grande e che ci sia sempre il sole-out sia nei locali che nelle piazze.
Poi però nota dolente,credo che al sud ove c'è poco successo,ci sia un problema alla base di maturità di mentalità e di apertura alla cultura come si dovrebbe secondo me,cercare di uscire dalle proprie fisse quotidiane dando spazio all'arte che vive in casa,per far si che si dimostri il proprio valore usufruendo e sfruttando l'appoggio del pubblico amico locale.

Sanremo,che ne pensi?

Sanremo è sempre il top per quel che mi riguarda.Nonostante ogni anno se ne dica Sanremo è la storia del nostro paese e noi dovremmo essere fieri che una manifestazione del genere sia ancorai piedi.Io mi ricordo quando i nonni raccontavano gli anni 60 che erano cosi ansiosi nell'aspettare il periodo del festival e non vedevano l'ora che iniziasse.Ovvio che non nego che la mia speranza c'è sempre quella di un giorno di partecipare.

Venendo a noi con questo singolo cosa vuoi raccontare cosa vuoi dire alla gente del contenuto del tuo ultimo brano dal titolo Volevo Solo Dirti?

Con questo singolo racconto l'amore a volte conteso di un uomo che deve fare una scelta tra due donne,ma può essere anche un lavoro conteso perchè nel caso non sai cosa scegliere se ti dovesse arrivare una nuova proposta allettante e come potrebbe essere anche emigrare altrove lasciando il tuo paese per andare a vivere da tutt'altra parte.Quindi tutto sommato sembra sempre che ognuno di noi nella propria vita si sia sempre trovato di fronte a una scelta,ahimè a volte non condivisa o a volte non appropriata a ciò' che si desiderava di più.

Quale messaggio vuoi lasciare ai nostri lettori?

Semplicemente che se hanno qualche minuto in più al giorno,di spenderlo nella condivisione di tutto ciò che è la musica,soprattuto la nostra,quella emergente come alla fine quella mia,perché davvero l'unica forza che ci è rimasta è la gente semplice e umile come noi.Se ci seguono e ci supportano possono aiutarci a valicare Monti Enormi e Giganti e se ci credono fortemente,possono davvero fare la differenza e perchè no,magari un domani trionfare tutt'insieme nel raggiungimento di un obiettivo comune.
Dal 1 Dicembre è in rotazione radiofonica il secondo singolo del giovane cantautore Mauro Tummolo “Volevo solo dirti”, prodotto da Antonio “Aki” Chindamo per Auditoria Records e scritto da Daniele De Bellis.

Il nuovo brano pubblicato dal cantautore Lucano punta sulle forti emozioni e sul rapporto tra due persone che si amano e che fanno della loro relazione la loro ragione di vita.
Il tema del brano è dei più classici, ma Mauro riesce a raccontarlo con una naturalezza ed una semplicità che coinvolgono e che rapiscono l'attenzione di tutti.
A volte la semplicità paga ancor di più rispetto a discorsi più articolati sempre alla ricerca di parole complicate che si perdono e che non centrano il vero significato del messaggio che si vuol dare; Mauro ha scelto appunto la strada della semplicità per dar sfogo alle sue emozioni.

Con semplici parole arriva dritto al punto e fa arrivare il messaggio al cuore dei suoi ammiratori; ecco, proprio gli ammiratori di Mauro sono il suo punto di forza!
Nonostante la giovane carriera l'artista vanta un nutrito fan club che lo segue in tutti i suoi concerti sparsi per l'Italia.

Per la produzione del brano Mauro si è affidato a professionisti quali Aki e il suo studio di registrazione “Auditoria Records” dove altri professionisti del settore (quali Nek, Chiara Galiazzo, Simone Tomassini, Fabio Concato, Benji & Fede e molti altri) hanno costruito i loro ultimi grandi successi.

Mauro Tummolo è un artista che colpisce per il suo carattere forte e deciso. I valori sono alla base della sua musica e il suo motto lo spinge a fare sempre meglio e di più.
Mauro Tummolo è un cantautore italiano.

Ha incontrato la musica già alla tenera età di otto anni, quando ha iniziato a suonare la tromba e il flicorno nella Banda Municipale del suo paese. Durante il periodo militare, diventa trombettista ufficiale del Corpo D’Armata Della Brigata di  Gorizia e suona in importanti manifestazioni come Picchetto d’Onore per personalità come il Presidente Francesco Cossiga e il Papa Karol Wojtyla. E’ proprio durante questo periodo che esplode per Mauro la passione per il canto.Inizia cosi a prendere lezioni di tecnica e interpretazione vocale. In seguito agli ottimi risultati decide di iscriversi all’Accademia Saint Louis di Roma. Moltissime sono in questo periodo le sue esperienze canore e partecipazioni a concorsi musicali. Frequenta stage di perfezionamento e incontra moltissimi professionisti del settore. Degni di nota sono gli incontri  con il maestro Beppe Vessicchio, Mariella Nava,Gatto Panceri, Luca Pitteri, Iskra Menarini, Gabriella Scalise e poi partecipazione al Festival di Napoli, al Bengio Festival con Dario Salvatori,al Festival  degli Sconosciuti, all’Accademia di Sanremo, al Festival Show,al contest canoro di Casa Sanremo etc. Vanta anche la presenza in 3 Musical collaborando col grande Mario Rosini.Partecipa inoltre a trasmissioni radiofoniche (Radio Kiss Kiss) anche televisive a livello nazionale (Vincitore del programma “Stasera è la tua sera” su Rai Uno, “Cultura Moderna”  su CANALE 5). Si cimenta anche come attore nel film Tv della Rai “Il Generale dei Briganti” in una piccola parte. Duetta con Stefano Centomo al teatro Rendano di Cosenza riscuotendo consensi e apprezzamenti.

Proprio grazie a questi risultati che decide di realizzare col produttore Antonio Deodati (Corona, Marie Claire D’Ubaldo, Laura Valente, Federico Poggipollini, Mango, Unaderosa), il suo album di esordio intitolato “Chi la dura la vince” frase che Mauro ha fatto imprimere sulla pelle indelebilmente con un tatuaggio.Dopo un breve periodo di vari live si lega contrattualmente ma per un breve periodo al (primo scopritore dei Modà) Marco Sfratato (ma ora non più) da tre anni gira piazze e locali in tutt'Italia col proprio progetto “Vittima Modà Tribute Band” (Offrendo omaggio alla Band più in voga del momento) inserendo nei vari live i suoi brani inediti.Presente il 2014 anche in un piccolo Tour del mitico Dodi Battaglia dei Pooh. Da 10 anni collabora con la Vocal Coach dell’Accademia dei due Mari in Taranto la P.ssa Sisto Francesca.Dopo l'uscita su varie piattaforme digitali e radio locali del singolo "Resterò" un altro singolo è spopolato sul web a inizio 2016 con già oltre 50.000 visualizzazioni ''Come te'' soprattutto grazie alla collaborazione col sig. Guido Palma della Top Records di Milano.Oggi sul web grazie al fantastico Mauro Fans Club Official capitanato da Valentina Bombelli vanta molti FANS.
Mauro è anche autore per altri artisti infatti il brano T'innamorerai attualmente scaricabile e acquistabile su ITunes e cantato e interpretato da Lorena è stato scritto da una collaborazione nata dallo stesso e Massimo Tornese altro grande cantautore

Cosa ne pensi attualmente della musica a 360°?

Penso che la musica ad ogni modo oggi giorno,nonostante il mondo sia cambiato e anche essa per via di sistematici complessi legati a fattori che qui non discuto,sia come la donna che se l'ami davvero va difesa e protetta sempre a spada tratta.

Come mai riscuoti più interesse su al Nord nonché nel tuo famigerato Sud?

Ah guarda questa è una domanda che mi pongo ogni volta che finisco un live al nord.Però,innanzitutto ringrazio tutto il mio Fan Club capitanato magistralmente da Valentina Bombelli perchè ogni volta si destreggia bene per far si che tutto sia organizzato alla grande e che ci sia sempre il sole-out sia nei locali che nelle piazze.
Poi però nota dolente,credo che al sud ove c'è poco successo,ci sia un problema alla base di maturità di mentalità e di apertura alla cultura come si dovrebbe secondo me,cercare di uscire dalle proprie fisse quotidiane dando spazio all'arte che vive in casa,per far si che si dimostri il proprio valore usufruendo e sfruttando l'appoggio del pubblico amico locale.

Sanremo,che ne pensi?

Sanremo è sempre il top per quel che mi riguarda.Nonostante ogni anno se ne dica Sanremo è la storia del nostro paese e noi dovremmo essere fieri che una manifestazione del genere sia ancorai piedi.Io mi ricordo quando i nonni raccontavano gli anni 60 che erano cosi ansiosi nell'aspettare il periodo del festival e non vedevano l'ora che iniziasse.Ovvio che non nego che la mia speranza c'è sempre quella di un giorno di partecipare.

Venendo a noi con questo singolo cosa vuoi raccontare cosa vuoi dire alla gente del contenuto del tuo ultimo brano dal titolo Volevo Solo Dirti?

Con questo singolo racconto l'amore a volte conteso di un uomo che deve fare una scelta tra due donne,ma può essere anche un lavoro conteso perchè nel caso non sai cosa scegliere se ti dovesse arrivare una nuova proposta allettante e come potrebbe essere anche emigrare altrove lasciando il tuo paese per andare a vivere da tutt'altra parte.Quindi tutto sommato sembra sempre che ognuno di noi nella propria vita si sia sempre trovato di fronte a una scelta,ahimè a volte non condivisa o a volte non appropriata a ciò' che si desiderava di più.

Quale messaggio vuoi lasciare ai nostri lettori?


Semplicemente che se hanno qualche minuto in più al giorno,di spenderlo nella condivisione di tutto ciò che è la musica,soprattuto la nostra,quella emergente come alla fine quella mia,perché davvero l'unica forza che ci è rimasta è la gente semplice e umile come noi.Se ci seguono e ci supportano possono aiutarci a valicare Monti Enormi e Giganti e se ci credono fortemente,possono davvero fare la differenza e perchè no,magari un domani trionfare tutt'insieme nel raggiungimento di un obiettivo comune.
commenti | | Read More...

CFCrew in radio con il primo singolo Suite

Penulis : Vincenzo Cannone on mercoledì 21 dicembre 2016 | 09:40

mercoledì 21 dicembre 2016


Dal 19 Dicembre in rotazione sulle radio italiane “Suite”, il primo singolo della CFCrew.
Università, i party, un botto di gente nuova:  questo è lo scenario da cui nasce la CFCrew, la confraternita della trap. Chi sono i misteriosi “fratelli”? Pablo, Sander, Treisi. Tre rapper laureati con la passione per i party.  Sembrano usciti dall'ultima serie vista in streaming, ma sono reali e tutti presi bene. Sempre pronti ad accogliere nella loro confraternita chiunque abbia voglia di far festa, entrano nell’industria musicale con gli occhiali da sole e il sorriso sulle labbra.

Suite è una traccia rap/trap che richiama con le sue sonorità hip-hop americane il mondo dei college e dei party universitari.
Come entrare nella confraternita CFCrew? Basta conoscere la parola d’ordine: #manj.



Biografia    
          
 CFCrew, la confraternita trap.
Nasce in Italia la prima confraternita musicale, un progetto discografico che ricalca lo stile, il mood, i canoni e le icone dell’immaginario “frat” americano: college party, bravate, iniziazioni, bicchieri rossi e -soprattutto- legami d’amicizia che lasciano un segno indelebile in tutti coloro che vivono l’esperienza CFCrew.

I tre protagonisti sono Pablo, Sander e Treisi (classe 1991), voci del progetto e autori di tutti i testi. La loro musica nasce durante gli anni dell’università dalla passione dei tre per il rap e la bass music made in U.S.A., la stesura dei loro testi non è altro che la naturale espressione della loro amicizia di lunga data.

Sander e Treisi sono gemelli, Pablo era loro compagno d’asilo: si definiscono “fratelli con sangue diverso” e questo loro legame diventa con gli anni il loro punto di forza, oltre che il motore di un’affinità unica e dirompente. Il risultato è il perfetto equilibrio delle tre voci nei brani e nei live.

La CFCrew è aperta e pronta ad accogliere chiunque voglia divertirsi e creare momenti indimenticabili. Le avventure dei fratelli, infatti, sono sempre in compagnia della “crew”.

Il progetto CFCrew, prodotto dall’etichetta indipendente Cloverthree Music, debutta sul mercato discografico il 16 dicembre 2016 con l’uscita del primo singolo “Suite” e prevede la pubblicazione del primo album nel 2017.
commenti | | Read More...

Sanremo: mancano gli artisti indipendenti della nuova scena musicale italiana, si invitino come ospiti: ecco la proposta del Mei


Carlo Conti su Rai Uno a «Sarà Sanremo» ha annunciato da alcuni giorni i 22 Big e gli 8 Giovani che parteciperanno al prossimo Festival di Sanremo dal 7 all’11 febbraio 2017. Tanti i nomi, fra grandi ritorni, giovani usciti dai talent  e altri artisti di indubbia qualità. 

Una cosa però che è stata notata da tutti i giornalisti ,  in diretta su Rai 1, è l’assenza del mondo musicale indipendente che oggi fa grandi numeri: i gruppi rock,  i rapper e i nuovi cantautori capaci di fare numeri alti con le visualizzazioni e lo streaming,con le vendite dei cd e coi sold out ai concerti nei palazzetti e nei club e festival del nostro paese.

Il Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti, che ha visto nei suoi 20 anni di vitalissima attivita’ la presenza di tutti questi artisti della nuova scena musicale italiana,che ha celebrato i suoi 20 anni con oltre 30 mila presenze continuando a proporre nuovi artisti per il futuro musicale del nostro paese, avanza una proposta a Carlo Conti.

Ecco la proposta di Giordano Sangiorgi, direttore artistico delle kermesse indipendente:  “In un paese in cui il merito deve essere valorizzato ancora a pieno, anche nel settore musicale, il direttore artistico del Festival di Sanremo Carlo Conti compia un atto di grande innovazione e inviti gli artisti indipendenti che stanno costruendo la nuova scena musicale italiana come ospiti al prossimo Sanremo 2017, rompendo così quegli equilibri “da Manuale Cencelli” da sempre presenti al Festival della Citta’ dei Fiori e premiando così fino in fondo il merito acquisito sul campo da tanti grandi talenti che hanno un rapporto strettissimo e fortissimo con le nuove generazioni ”.


commenti | | Read More...

Keis in radio con il singolo Futurinferno


“Salviamoci dal Futuro, dai cieli artificiali, dalle comodità degli umani che ci fanno tutti uguali..”

Queste le parole del ritornello di Futurinferno, primo singolo di debutto pubblicato ufficialmente da KEIS, il cui video è in uscita il 12 Dicembre 2016.
Un brano decisamente d’impatto dove chitarre crunch si fondono a sintetizzatori e suoni elettronici, e le liriche intense e crude allo stesso tempo,  fanno trasparire in maniera chiara il monito che l’artista vuole trasmettere alla nostra generazione e a quelle future.
Il tema trattato è un ipotetico prossimo futuro, dove le macchine e le intelligenze artificiali governano le vite di noi essere umani, portandoci ad esserne totalmente assuefatti e dipendenti.

Un immaginario, quello di KEIS in questa canzone, a tratti apocalittico ma allo stesso tempo molto realistico e sempre più vicino al nostro modo di vivere di oggi. Stefano Parodi, fonico che ha seguito dagli inizi la produzione di questo lavoro definisce Futurinferno “il manifesto e allo stesso tempo il monito per una generazione, quella dei nativi digitali del terzo millennio, assuefatta e dipendente dalla rete e dalla tecnologia, che trova suo malgrado la propria dimensione e identità nell’illusione della realtà virtuale e digitale”.
KEIS è un cantautore, compositore, polistrumentista e busker. Nel corso degli anni si è esibito su molti palchi italiani ed esteri con i suoi progetti musicali, tra cui la rock band Lurlo con cui ha inciso e pubblicato 3 dischi (2003 Il Risveglio,  2006 In un Momento, 2010 Miracolinorbita).

Allo stesso tempo come Busker, dal 2002 ad oggi si è esibito in moltissime piazze con il progetto Coquitos du Monde, portando la sua musica in giro per l’Italia e L’Europa. Lui stesso definisce la strada - l’esperienza più intensa mai vissuta ma anche la più difficile che si possa affrontare come artista e come uomo.

“Non ci sono palchi o barriere che separano l’artista dall’ascoltatore, questo è quello che più mi affascina della strada, un esperienza intima e allo stesso tempo di condivisione universale. Ci sono giorni in cui raggiungi le stelle e altri in cui cadi all’inferno, come spesso e volentieri accade nella vita.
Alla fine ciò che conta per me è mettersi in gioco e in discussione, sempre e comunque.” (KEIS)

Il singolo Futurinferno anticipa il primo concept album di KEIS, L’Equazione del Tempo, in uscita a Febbraio 2017. Un doppio album contenente 20 canzoni inedite che lo stesso artista definisce in questo modo :  Black side si distingue per i suoni elettrici ed elettronici e per un attitudine decisamente rock, White Side invece è caratterizzato da atmosfere e suoni più acustici e rivela il mio lato più cantautorale.

KEIS si mette alla prova registrando e arrangiando interamente questo album;  un modo forse per dimostrare, a se stesso in primis, che tutto è possibile.

Un artista che a quanto pare ama sperimentare e non si pone limiti,con la mente e lo sguardo sempre proiettato nel futuro ma allo stesso tempo con i piedi ben piantati in un presente che non è poi cosi certo.


Oggi l’unica possibilità che abbiamo è affrontare, con coraggio e serenità, la realtà che ci obbliga violentemente a  prendere coscienza delle nostre vite, della nostra condizione di essere umani  fragili e unici allo stesso tempo ,e dell’impermanenza delle cose..(KEIS)


commenti | | Read More...

Joel Rizzi in radio con Bellissima città


E' uscito 5 dicembre il nuovo singolo radiofonico di Joel Rizzi "Bellissima città", una canzone che parla di qualcosa che in tanti provano o hanno provato almeno una volta, la voglia di cambiare la propria vita, lasciare le esperienze del passato e ricominciare da capo con nuove energie e prospettive.

Nel brano questo cambiamento indispensabile passa dal trasferimento in una nuova città che, da un lato si trascina dietro un alone di nostalgia per tutto quello che si è lasciato, dall'altro si apre alle novità, scoprendo nuovi scenari ed opportunità tanto da renderla, appunto,bellissima.


commenti | | Read More...

Marco Biasetti in radio con Quadri

Penulis : Vincenzo Cannone on martedì 20 dicembre 2016 | 09:58

martedì 20 dicembre 2016


“Quadri” è il primo singolo e videoclip estratto dal disco solista di Marco Biasetti intitolato “Quadri d’autore” (in tutti gli store digitali, piattaforme streaming e nei migliori negozi di dischi). Il brano è uno dei due inediti inclusi nel progetto del cantante e polistrumentista mantovano attivo da anni in ambito jazzistico oltre che come vocal coach in diverse scuole della provincia mantovana e veronese. 

“Quadri d’autore” è il suo album d’esordio composto da 2 brani inediti scritti da Biasetti insieme a Mario Gardini e da 8 rivisitazioni in chiave jazz di canzoni celebri della musica italiana che hanno segnato alcune tappe importanti nel percorso dell’artista e interprete. Rientrano così “Era” di Battisti/Mogol, “Stelle di stelle” di Baglioni, “La nave” di Mia Martini  fino a “Te lo leggo negli occhi” di Endrigo.

Il video vede alla regia Michele Piazza, è stato realizzato a Villa Arvedi a Grezzana (VR) e vede la partecipazione speciale del ballerino Giorgio Colpani oltre ai musicisti di Marco: Enrico Bentivoglio al Sax, Paolo Garbin al Fender Rhodes, Marco Vavassori al contrabbasso ed Enrico Smiderle alla batteria.

Marco Biasetti è un autore, interprete e polistrumentista mantovano. Dopo aver studiato canto e tecnica vocale presso l’Associazione “I ragazzi di Mimì” con la soprano Giovanna Campanini, consegue i master presso “La Spezia Jazz” con Elisabetta Antonini, presso “Jazz in Tuscia” con Maria Neckam a cui seguono il master di improvvisazione vocale con Bob Stoloff ed in tecnica vocale con Elysabeth Howard. Studia pianoforte e tecnica pianistica, fagotto e trombone e partecipa a varie compilation e progetti lounge con gli pseudonimi di Sand Sun, Sensitive One, Red Ink tutti pubblicati da Exetra Sound Project. Dal 2016 è direttore artistico del Festival Maravilia di Tarmassia mentre nell’autunno del 2016 esce il suo progettto solista autoprodotto “Quadri d’autore”. 



commenti | | Read More...

Marcello Romeo in radio con il nuovo singolo La Danza di Anna


Marcello Romeo presenta il nuovo singolo "La danza di Anna", realizzato con la collaborazione della cantante Denise Turrini.

Marcello Romeo, cantautore, musicista, attore e regista bolognese, è direttore artistico del "Voxyl Voice Festival" 2015,  del format "Le Canzoni Sussurrate"  2015 e del format Musica in Teatro “Le Note del Cuore” 2016, collabora con il Teatro del Navile di Lucio Dalla.
Il percorso musicale inizia negli anni 70 con il gruppo rock Pentaimon e nei primi anni 80 è direttore artistico del Club 37 (poi Hobby One), il mitico locale bolognese frequentato da artisti, la sua prima incisione come cantautore “Gli occhiali neri non passano mai di moda” (fine anni 80).

Nel 2008  collabora con la cantante Jazz Veronica Farnararo  e incide il CD dal titolo “Le sonorità dell’acqua”, nel 2014 partecipa alla colonna sonora del film “La finestra di Alice” di Carlo Sarti con il brano “Smoothy Jazz” scritto in collaborazione con Massimo Greco (tromba e flicorno di Zucchero Fornaciari), seguito dall'album  “La bottega dei pasticci” pubblicato  per l’etichetta CatSound International, con dieci nuovi brani, nello stesso anno cura la programmazione musicale del Teatrino degli Illusi di Giovanni Cacioppo, attore e comico di Zelig.


Nel gennaio del 2015 con il format musicale e teatrale “Le canzoni sussurrate” inizia la collaborazione con Nino Campisi e con il Teatro del Navile di Lucio Dalla, nell’ambito del progetto Musica in Teatro, continua a portare sul palco giovani talenti /cantautori emergenti  nell’ottica di un proseguimento della volontà di Lucio Dalla.
commenti | | Read More...

Gionathan torna con il nuovo singolo Il Mio Angelo


Il cantantautore e produttore Gionathan, torna, a due anni di distanza dal suo ultimo lavoro, con il nuovo progetto musicale Gionathan & the Groovers e il nuovo album "DiVersione Acustica" (Latlantide/Edel). Un disco che la band ha scelto di incidere utilizzando esclusivamente il setup dei suoi concerti più intimi: chitarra, cajon, basso, voce e qualche percussione artigianale. 

A lanciare l'album è il primo singolo "Il mio angelo parte 2", ritmata love song dal sapore funky e dal sound coraggiosamente acustico. Scritta da Gionathan insieme al dj/producer Mista B e al rapper Caneda e ri-arrangiata in questa versione insieme al bassista Antonio Pirrò e al chitarrista Enrico Salvatori, la canzone racconta di un amore a distanza dei nostri tempi, nato su internet e concretizzatosi in una passione che richiede scelte non semplici. Il senso del brano è racchiuso in un ritornello dalla melodia incisiva e dal testo che è insieme dichiarazione, richiesta e promessa.

Il videoclip che accompagna il singolo, scritto e diretto dallo stesso Gionathan (a.k.a. J.A. De Stradis) è interpretato magistralmente da Francesco De Simone e Cristina Da Villanova, ballerini e coreografi noti al pubblico della televisione e del teatro per show come Amici di Maria, I Migliori Anni, Made in Sud, Vacanze Romane e molti altri...

Il video è una trasposizione metaforica della storia raccontata nella canzone: il legame che unisce i due amanti è talmente forte che, nonostante siano fisicamente lontani, le azioni di uno abbiano effetto immediato sulla vita dell'altra e viceversa; questo può provocare disorientamento, paura e conflitto, fino a quando le barriere che separano i due non cedono.


commenti | | Read More...

Giovedì 5 gennaio il 7° compleanno di electronicgirls. A Spazio Aereo (VE)

Penulis : Alessandra Trevisan on lunedì 19 dicembre 2016 | 04:30

lunedì 19 dicembre 2016


    COMUNICATO STAMPA
Evento: Electronicgirls, Settimo Anniversario
5 Gennaio 2017
Spazio Aereo
Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia
Via delle Industrie, 27/5, Marghera (VE)
Apertura porte ore 20.00
Live performance dalle ore 20:30
Ingresso riservato ai soci ARCI
Contributo responsabile euro 5

Electronicgirls,
netlabel veneziana dedicata alla sperimentazione elettronica,
festeggia il suo settimo compleanno con
tre mini live elettronici, tre dj set e due performance:


Laisse moi pas tomber
Performance ispirata ad alcuni film horror della storia del cinema, a cura di Marianna Andrigo con le allieve della scuola Kairos Danza e Teatro di Venezia.

Live performance
A cura di Andrigo / Aliprandi.
Andrigo / Aliprandi collaborano dal 2009. Lei performer, lui artista: uniscono il loro interesse per il movimento, il suono, video, site specific, performance, installazioni. I loro lavori sono stati presentati in Italia e Tunisia, Grecia, Albania, Repubblica Ceca, Romania, Francia.

Then at one point - Frammenti da Francesca Woodman
Una finestra sul mondo di Francesca Woodman a cura di Alessandra Trevisan (voce) e Johann Merrich (elettronica).
Alessandra Trevisan: lyricist e sperimentatrice vocale da oltre un decennio, ufficio stampa 2.0 (Live Arts Cultures), è dottoranda in Italianistica all'Università Ca' Foscari di Venezia.
Johann Merrich è cofondatrice di electronicgirls.org, autrice del volume "Le Pioniere della Musica Elettronica", attiva nel campo della sperimentazione elettronica dal 2000.

Akedia Youth's Arcadia. Polymnestos
Due inediti di Bertrand Rossa.
Diplomato in pianoforte al Conservatorio di Venezia, Bertrand Rossa compone musica elettronica dal 2010 esibendosi come solista e all'interno di ensemble di musica sperimentale votate alla ricerca. I suoi lavori sono stati rappresentati in Italia, Francia, Germania, Olanda, Bosnia, Croazia.

Untitled_VNZ (extract)
Di e con Federico Dal Pozzo.
Untitled_VNZ è un concerto acusmatico dedicato a Venezia e al suo suono formato da quattro movimenti continui e connessi che evolvono per un totale di 45 minuti. Federico Dal Pozzo, compositore e musicista veneziano ma torinese d'adozione. Si è formato tra Chillicothe, Ohio, e Corfù. Lavora come sound designer per diverse compagnie di teatro e danza in Italia, Francia, Belgio e Israele.

Dj set:
LECRI / electronicgirls
Un set dalle sonorità elettroniche ricercate e indipendenti che spazia dalla musica sperimentale alla techno.

Plasman 51/ 51Beats
Plasman 51 ha pubblicato tre album da solista sulla 51beats tra il 2008 e il 2012, label di cui è tutt'ora membro attivo. Ha fatto parte del progetto live Cani Giganti tra il 2012 e il 2014 e del collettivo Fanciulli Goom nel 2015. Ha pubblicato recentemente un nuovo album, “Endless Wave”, su Stato Elettrico netlabel. E’ un collezionista di vinili e un maniaco dei sintetizzatori. Come dj concentra la sua attenzione sulla synthwave, la kosmische musik e la sperimentazione elettronica. 

Roberto Robidat/ 51Beats
Roberto Robidat è un ricercatore, fisico, intrappolato dai vinili dal 1991. Da quell'anno non abbandona più i giradischi, proponendo set potenti costruiti su miscele di techno percussiva e suoni acidi della vecchia scuola. Condivide negli anni la consolle con star internazionali (Wolfgang Flür -ex Kraftwerk, Adriano Canzian, Carola Pisaturo, Daniel Meteo, Marco Resmann...). Da sempre allergico ai canali più "mainstream", fonda 51BEATS nel 2008.

Sarà inoltre presentata la pubblicazione on-line di 7 Deadly Sins, album collettivo frutto di una call scaricabile gratuitamente dal sito dell'etichetta.



commenti | | Read More...

Diffusione

I comunicati pubblicati su comunicati stampa musica vengono ripostati sulla nostra pagina facebook e su altri siti/blog del nostro network in costante crescita.

Il nostro network:
Millennium News
Refeed Italia
Music 24/7


Pubblicità

Video Gratis
Il tuo sito!


Il tuo link testuale
(pubblicizza su Comunicati Stampa Musica)

Trova CSMusica su

Directory Qui Blog Italiani Directory Gratuita Sullarete.it La directory italiana. Directory Gratuita la directory giovane
è alla moda !
Richiedi l'accredito e comincia a pubblicare i tuoi comunicati stampa. Comunicati Stampa Musica

ALTRO DA VISITARE

Video Gratis
Black Metal Label
Aprire una pizzeria ad Amsterdam
Conversano - Borgo In Puglia
(C) (P) 2013 Comunicati Stampa Musica. Powered by Blogger.
 
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger