Google+
La tua pubblicità in questo spazio.
News Update : Spell Of Dark!


Raffaella Scagliola la voce talentuosa di Ti Lascio Una Canzone

Penulis : Vincenzo Cannone on giovedì 31 marzo 2016 | 10:12

giovedì 31 marzo 2016


Raffaella Scagliola, reduce dal successo della trasmissione “Ti lascio una canzone” condotta da Antonella Clerici su Rai Uno è pronta per proseguire la sua carriera artistica; la giovanissima artista è nata a Cosenza nel 2004 dove risiede e frequenta la 1° media. Studia canto e chitarra ed è fan sfegatata di Loredana Bertè .
Raffaella vanta già un curriculum di tutto rispetto infatti:
debutta ad appena nove anni sugli schermi televisivi di Rai Uno  nella trasmissione condotta da Antonella Clerici “ Ti Lascio una Canzone” Edizione N° 7 prendendo parte a tutte le puntate dal 20 Gennaio al 30 Aprile 2014;

Successivamente prende parte alla trasmissione televisiva su Rai Uno “Senza Parole” condotta sempre da Antonella Clerici da Aprile a Maggio 2015.
Ultima apparizione in ordine di tempo è del 14 gennaio 2016 in veste di ospite come giovane talento emergente su RAI 2 nello storico programma televisivo “I Fatti Vostri” all’interno della rubrica “Saremo Famosi” condotto da Giancarlo Magalli con Adriana Volpe,Marcello Cirillo ed il Maestro Demo Morselli.

Lo scorso 8 Febbraio 2016 è stata convocata a Reggio Calabria presso la sede del Consiglio Regionale della Calabria – Palazzo Campanella dal Presidente del Consiglio Regionale della Calabria On.le Nicola Irto dove è stata premiata come “Eccellenza Artistica Calabrese”
Inoltre è stata presente a più di 200 eventi musicali per tutta la Calabria in veste di ospite e all’apertura di concerti di grossi artisti italiani del calibro di Fausto Leali, Francesco De Gregori, Michele Pecora, Alan Sorrenti, Valerio Scanu, Battaglia e Miseferi, nonché ospite fisso nelle tappe di Miss Italia Calabria.

Non ha un cavallo di battaglia vero e proprio, ma i suoi brani preferiti sono quelli del bel canto italiano e dei grandi interpreti, i suoi cantanti preferiti oltre l’amata Loredana Bertè sono Emma Marrone - Giorgia - Mina - Negramaro - Mia Martini – Eros Ramazzotti ed il suo repertorio,composto da circa 14 canzoni,spazia dalle canzoni classiche italiane alle moderne.

Ha partecipato a molti programmi e contest
-Terzo posto alla I^ Edizione del Talent Show della Provincia di Cosenza (Dicembre 2013)
-Primo Posto Assoluto Città di Paola Premio “Paola Serpa” (25 agosto 2013)
-Primo Posto Categ. Canto Leggero Junior  III^ Concorso Musicale “Musicabilandia io suono  … Noi Siamo”  - Cropalati (CS)  (5 Giugno 2014)
-Ospite su RAI 3 in “Buongiorno Regione”
-Ospite “Miss Italia” Tappe Regionali e Finale Regionale
-Ospite Selezioni regionali, Finale Regionale e Finale Nazionale di “La Bella D’Italia”

E’ apprezzata per le sue doti canore,confermandosi artista in erba che giorno dopo giorno sta crescendo artisticamente acquisendo consensi, conquistando posizioni di rilievo nel panorama musicale sia regionale che nazionale ed attenzioni da importanti case discografiche.


Raffaella riesce a trasmettere forti emozioni,unendo al dono di una voce straordinaria una presenza scenica sicuramente fuori dal comune, conquistando non solo il pubblico calabrese ma diventando orgoglio dell'intera regione.
commenti | | Read More...

Stop The Rock il video del nuovo singolo dei Rock’n’roll Kamikazes

Penulis : Vincenzo Cannone on mercoledì 30 marzo 2016 | 09:37

mercoledì 30 marzo 2016


Ecco Stop the Rock, il video del nuovo singolo della storica band Rock'n'roll Kamikazes composta da Andy Macfarlane, Eugenio Pritelli, Giuseppe De Gregoriis, Nicolò Fiori, Guy Portoghese . Come detto dai ragazzi :

"Stavamo suonando un pezzo del grande Chuck Berry e ci è venuto da scherzare un pò, lo scherzo poi è diventato realtà! Se la musica dance può prendere dal rock perchè non prendiamo anche noi dalla musica dance? Pazzia? Puo darsi ma ci piace! Non ci rinchiudete mai! Non c'è sedativo che ci può calmare. Siamo i Rock'n'Roll Kamikazes e non ci fermerete mai. You Can't Stop The Rock and you can't stop The Rock'n'Roll Kamikazes!"..
commenti | | Read More...

“Hastalavista” il nuovo singolo di Marko’ & Jay-S

Penulis : Vincenzo Cannone on venerdì 25 marzo 2016 | 12:34

venerdì 25 marzo 2016


Dal 15 Marzo 2016 è in rotazione radiofonica e in vendita su tutti i digital store mondiali il singolo “Hastalavista” di Marko’ & Jay-S un brano molto particolare ed innovativo accompagnato a  breve anche dal videoclip ufficiale. Accompagnati da sonorità internazionali Markò & Jay-S vogliono lanciare un messaggio di coraggio a tutte le molteplici persone che credono in un sogno difficile da realizzare, ma che non si danno per vinte e continuano ogni giorno a lottare a testa alta per i loro ideali e principi.
Il brano vuole essere così da sprono per le persone, ad essere sempre se stesse “keep it real” e a non aver timore di perdersi nel circo delle proprie paure, nel circo che li circonda.“Hastalavista” porta la firma di Marko’& Jay-S e del musicista produttore Diego Lana di Armonia centro musicale e di Grecords di Domenico Gallotti.
Annarita De Marco in arte Markò inizia il suo percorso artistico all'età di 6 anni partecipando a diverse manifestazioni e concorsi canori nell' hinterland milanese. All’età di 13 anni inizia a studiare canto e poco dopo scopre il piacere di scrivere e comporre le sue prime canzoni.
Grazie all’incontro di una ragazza durante i corsi di canto nascono le “Mafalda's band” al femminile, che suscita interesse anche tra alcuni dei maggiori esponenti del panorama discografico.
Un lungo percorso fatto di step importanti come l’incontro nel 2003 con un Dj/produttore di musica dance/house con il quale nascono moltissime collaborazioni internazionali come
 “Ritmo de la vida” produzione Andrea Montagnini/Rossini (Time records), passando poi nel 2008 alla realizzazione dei primi singoli pop/rock come cantautrice.
Nel 2009 avviene l'incontro con l'autore Luca Sala noto per aver scritto il brano "Non è l'inferno" vincitore del festival di Sanremo 2011 e il produttore/arrangiatore Enrico Palmosi "Kikko" (Moda', Emma, Tony Maiello, gli Studio3 ecc…) , da subito c’è una forte sintonia e nasce un progetto pop/rock con influenze Gothic.
Nel 2011 partecipa al festival di Castrocaro arrivando in semifinale e nel 2012 le strade si incrociano con la MVK Label e il produttore e arrangiatore Umberto Iervolino nasce l’attuale progetto Pop/Rock di Markò; grazie al singolo “Nuvole di cenere” si apre il nuovo percorso discografico.
Dopo un periodo di fermo discografico dove Marko’ si dedica all’organizzazione di eventi, la cantautrice decide di rimettersi in gioco con un nuovo progetto dalle sonorita’ molto particolari ed internazionali.
Nel 2014 avviene l’incontro con il musicista 
Diego Lana e il cantautore hip hop Jay-S appena rientrato in Italia dopo diverso tempo trascorso a Miami U.S.A . dall’intesa e la sinergia di idee differenti creatasi fra i tre nasce il progetto “Keep it Real” .

Il 23 Dicembre 2015 Markò & Jay-S accompagnati da 12 ballerini professionisti capitanati dal coreografo Lino Villa presentano ufficialmente il loro primo singolo dell’album che porta il nome di “Hastalavista” sul palco del Mediolanum Forum di Assago durante una manifestazione sportiva, dove il brano viene definito possibile tormentone dell’estate. Il 20 Marzo 2016 sono chiamati come ospiti al Circo Nando Orfei , in pochi giorni dall’uscita del singolo hanno già ricevuto richieste d’interesse artistico dal Belgio e dal Sud America.
commenti | | Read More...

Tu Sei Venerea il nuovo singolo di Quello D' Arezzo

Penulis : Vincenzo Cannone on giovedì 24 marzo 2016 | 09:56

giovedì 24 marzo 2016



E uscito Tu sei venerea il nuovo singolo della band nota come Quello D' Arezzo composta da Nadia Scolaro (Catania), Roberto Bernardini (Chianciano Terme), Carlo Solimani (Verona) e Nadia Ciprian (Treviso).

Il brano molto simpatico ed irriverente è accompagnato da un video in cui Lui vestito da sposa scopre di avere una malattia sessualmente trasmissibile e chiede a Lei, senza gelosia e in un modo come dire molto politically correct, se per caso ha avuto qualche rapporto con altre persone; Lei gli elenca una serie di amanti , ci sono più persone nel suo elenco che nei giorni di un mese.

Con molto sarcasmo il brano parla dell'ambiguità dei rapporti, ma senza condanna moralistica, con autoironia e soprattutto indirettamente é un invito velato  e prendere le dovute precauzioni per evitare il contagio nei rapporti. Il video dopo esser stato caricato su YouTube è stato censurato dalla piattaforma ,  è stato dopo pubblicato in una versione censurata. A quel punto il gruppo QDA ha avuto una intuizione: caricare il video non censurato su YouPorn e PornHub

 
commenti | | Read More...

“Because I Love You” il nuovo singolo di Andy Mittoo

Penulis : Vincenzo Cannone on mercoledì 23 marzo 2016 | 11:34

mercoledì 23 marzo 2016


Andrea Ferraro (Genova, Italy, 1983) in arte Andy Mittoo è un cantante e tastierista, autore e compositore, arrangiatore e produttore , ha collaborato con artisti di fama mondiale come Derrick Morgan (tour 2006), Dennis Alcapone, Winston Reedy, Dave Barker, Ken Boothe (tour 2013,2014 e 2015), Christopher Ellis e “Mr Soul of Jamaica” Alton Ellis, il quale lo chiamò “the new Jackie Mittoo”, per le sue doti artistiche che lo incantarono.
Durante il corso della sua breve carriera artistica si è già esibito alla Brixton Academy di Londra alla Valentine Celebration nel 2012 aprendo lo show per Jimmi Riley, Lust Crew, Freddy Mc Gregor e John Holt, accompagnato dalla Ruff Cutt Band, ricevendo totale approvazione dal pubblico e dalla critica.

Andy ha preso parte anche alla celebrazione del compleanno del leggendario produttore giamaicano Bunny “Striker” Lee tenutasi al Jazz Cafè di Londra al fianco di Big Youth, Owen Grey, Tappa Zuki, Winston Francis, Dennis Alcapone, Dave Barker, Winston Reedy supportato dalla band Mafia&Fluxy.

Nel 2014 ha realizzato il suo album di debutto “On My Way” per la Roots Rockers Promotion di Londra, che si occupa anche del management di Ken Boothe, Derrick Morgan e molti altri, coinvolgendo anche musicisti della nota ska band Mr T-Bone & The Young Lions di cui Andy era anche membro.

L’album, acquistabile sui digital stores grazie a Zojack Worldwide, è composto da brani inediti che passano da sonorità del reggae classico allo ska, dal rocksteady al roots , vi sono presenti delle featuring come quella con Chris Ellis in “Falling in Love Again”, con Mr T-Bone in “La La La” e con Alberto Tarin in “Love is All We Need”.

Molte canzoni vengono trasmesse continuamente in numerose radio come la Roots FM (UK), RJR Radio (UK), Tropical Riddim (USA), radio italiane… e da importanti DJ quali Tony Williams e Mr Rodigan attraverso i loro programmi radio (BBC 1xtra...).
Dopo un album ben acclamato, vari dubplates per sound importanti come Sentinel – Dancehall Soldiers – Jugglerz, e un tour estivo del 2015 al fianco di Ken Boothe, BB Seaton, Derrick Morgan e The Pioneers in Europa, attualmente sta lavorando a importanti produzioni italiane ed estere come per Chris Peckings e Team Gorilla Music.
Mentre si sta attendendo il primo album totalmente in italiano, che uscirà ad Aprile con l’etichetta italiana Riserva Sonora, Andy sta portando avanti la produzione del secondo album in inglese, sempre con l’etichetta londinese Roots Rockers, e il singolo “Because I Love You” ne è un assaggio.

Andy è già stato confermato il 14/8 a Vienna all’Afrika Tage insieme ad artisti come Julian Marley, Inner Circle, Protoje… e 25/11 allo Skamouth di Great Yarmouth insieme ad artisti come Ken Boothe, Dave&Ansel Collins…
commenti | | Read More...

Un giovane talento di nome Agnese


Agnese Sanna è una giovane artista nata ad Ancona il 18 Marzo 1988 , amante della musica fin da piccola, a 11 anni ha iniziato a suonare la tastiera da autodidatta, a 14 anni il pianoforte presso il conservatorio della sua città  e
successivamente ha proseguito lo studio strumentale all'Accademia Musicale portando avanti anche gli studi scolastici.

Dopo aver conseguito, nel 2006, il diploma di solfeggio presso il Conservatorio di Fermo, nello stesso anno ha ottenuto la Certificazione Inglese Cambridge First Certificate e superato l'Esame di Maturità con il massimo dei voti.
Nel 2011 si è laureata al DAMS di Roma e il 28 Maggio 2014, si è nuovamente laureata in musica e spettacolo con la valutazione di 110/110 e Lode (la tesi pubblicata in internet è tuttora consultabile)

Parallelamente agli studi ha portato avanti l’attività musicale pratica accompagnando al pianoforte cori, bands, cantanti, cantautori e arrangiando canzoni.
Si è avvicinata all’arrangiamento per la prima volta a 17 anni, rielaborando e suonando “You’re beautiful” di James Blunt per solo pianoforte ed ha continuato in questa direzione riproponendo e arrangiando ad orecchio famose canzoni italiane e straniere.

Inoltre 5 anni fa Agnese ha cominciato a comporre brani suoi, strumentali (per piano solo e/o per pianoforte ed orchestra) “The Hero”, una delle sue più recenti composizioni, ha avuto anche l’opportunità di essere trasmessa ed ascoltata in una radio di Los Angeles (nei mesi di Agosto, Settembre e Ottobre 2015) e attualmente è in onda anche in una radio premiata di Londra “Reaction Radio”.

Lo scorso 1 febbraio, con un altro suo brano unicamente strumentale, ha vinto il concorso spagnolo di composizione per pianoforte solo “De la creatividad al piano”, mentre il 15 marzo è uscita una recensione della suddetta composizione “The Hero”  in un giornale online e cartaceo canadese che solitamente raggiunge oltre 950000 persone.

Attualmente sta continuando a scrivere musica e finendo di registrare i brani che comporranno il CD di prossima pubblicazione , il sogno di Agnese è girare il mondo con la sua musica, suonandola e facendola eseguire dalle orchestre
commenti | | Read More...

Diamo il benvenuto a Gianni Denitto nella famiglia BlueArt Management, lo ringraziamo per averci scelto per la sua attività artistica …


Tra i migliori musicisti italiani secondo la storica rivista “Musica Jazz”, già tra i migliori talenti emergenti nel 2010 e nel 2011.

Artista della Universal Music Italia, Roland Europe per Loop Station RC505, sassofoni Rampone & Cazzani.

Da sempre appassionato di improvvisazione jazz, world music, elettronica e sound design. Musicista eclettico con esperienze in diversi generi musicali. Laureato con il massimo dei voti in Classica e in Jazz dopo 11 anni di Conservatorio.

Dotato di una grande curiosità artistica e di un innato senso dell’esplorazione, dal 2013 ha iniziato a viaggiare in tutto il mondo esibendosi prevalentemente in Solo Sax Performance & Electronics, suonando con musicisti locali ed insegnando in Accademie ed Università.

Ha insegnato e tenuto masterclasses in accademie internazionali come il Kathmandu Jazz Conservatory (Nepal), Midi School of Music, Beijing Contemporary Music Academy e Yunnan Art University (Cina), Global Music Institute e True School of Music (India), Tafe Institute Perth (Australia) University of Kwazulu Natal Durban (South Africa), Escola Comunicaçao e Arte Maputo (Mozambico).

Ha recentemente collaborato con L’Ambasciata Italiana a Pechino e a Maputo; l’Istituto di Cultura di Pechino, Shanghai, Delhi, Mumbai e Pretoria; il Consolato di Calcutta, di Canton e di Perth.
Già esibitosi con artisti tra cui l’Orchestra Sinfonica della Rai, Miroslav Vitous, Billy Cobham, Ike Willis, Perico Sambeat, Eric Vloeimans, Indian Oceans, Aida Samb, Zion Train, Mike Keneally, Francesco Cafiso, Elio delle storie Tese, Rita Marcotulli, Furio di Castri, Fabrizio Bosso, Francesco Bearzatti, Flavio Boltro, Tullio de Piscopo, Francesco De Gregori, Emanuele Cisi, Bruno Tommaso, Javier Girotto, Bebo Ferra, Roberto Gatto, Gianluca Petrella, Luca Aquino, Ares Tavolazzi, Tino Tracanna, Giovanni Falzone e tati altri.

Oltre a collaborazioni prettamente musicali Gianni ha lavorato nell’ambito del teatro, della danza, della letteratura e dell’arte contemporanea con Valter Malosti, Nicolai Lilin, Barbara Altissimo, Erika di Crescenzo, Stefano Arienti, Luca Ragagnin.

Eventi principali
• Opéra de Nice (France)
• Auditorium Rai
• Piccolo Teatro Milano
• Auditorium Parco della Musica Roma
• Roccella Jazz Festival
• Piacenza Jazz Festival
• Torino JF
• Teatro NohMa Milano
• Jazzit Festival
• Villa Celimontana Festival Roma (Italy)
• RendezVous Festival Delhi
• Antaragni Festival Kanpur
• Kolkata Book Fair
• American Embassy Theatre Delhi
• Bar Palladio Jaipur
• Kolkata Club
• Jamsteady & Plush Kolkata
• Kashiyatra Festival Varanasi
• Goa Central Library
• Villa Shanti Pondicherry
• Houz of Blues Hyderabad
• Blue Frog Mumbai
• Blue Frog Pune
• S.K. Memorial Hall Patna
• Delhi Art Fair (India)
• Centre Culturel Douta Seck Dakar
• Le Must Club Dakar
• Just 4U Club Dakar (Senegal)
• Jazzmandu Festival
• Reconception of Jazz Festival (Nepal)
• Spazio Italia Beijing
• East Shore Jazz Club Beijing
• Yue Fu Jazz Club Beijing
• AO club Beijing
• Auditorium Ambasciata Italiana Beijing
• Western Art Shore Salon Tianjin
• Midi Festival Shanghai
• Music China Expo Shanghai
• Yunnan Art University Kunming
• Jz Club Shanghai
• On Stage Club Shanghai
• T Union Guangzhou
• On Stage Shenzhen
• Golden Jazz Zhuhai (China) Y Theatre
• Orange Peel Club (Hong Kong)
• Smalls Club (NYC)
• 55 Bar Club (NYC)
• Ostroda Reggae Festival (Poland)
• Overjam Festival (Slovenia)
• Radio Suisse
• Chorus Jazz Club (Switzerland)
• Perth International Jazz Festival
• Italian Club Perth
• Italian Consulate Perth (Australia)
• Jazz Festival Italia-Mozambique Maputo (Mozambique)
• Orbit Club Johannesburg
• Dante Alighieri Johannesburg
• University of Kwazulu Natal
• The Chairman Durban
• Jazzy Rainbow Durban (South Africa)

Discografia
• Kora Beat: “Afrique Unie” – Kalakuta Studio 2015
• Zion Train: “Land of he Blind” – Universal Egg 2015
• Alberto Gurrisi 4et: “888″ – Music Center 2015
• Gianni Denitto: “Brain on a Sofa” – Gianni Denitto 2014
• Lucrezio De Seta: “Movin On” – Headache Production 2014
• Gianni Denitto 5et with Furio Di Castri e Luca Aquino: “Remixing Standards” – Universal Music 2012
• Jazz Accident & Fabrizio Bosso: “Play Mobil” – Abet Records 2012
• Jazz Accident: “Jazz Accident” – Emmeciesse 2010
• Ossi Duri: “Scadenza Perfetta” – Lazarimus 2009
• Torino Jazz Lab: “Live Cavallerizza reale” – Musica90 2008
• Elio + Ossi Duri: “Gnam Gnam” – Lazarimus 2005
• Ossi Duri: “X ten years Later” – Electromantic 2003

Info e Concerti:
Rosario Moreno – Jazz Agent
Phone: +39 0185 36 45 00
Mobile: +39 335 52 57 840
Mail: moreno@blueartmanagement.com

Web: www.blueartmanagement.com

www.giannidenitto.com

www.blueartmanagement.com/giannidenitto
commenti | | Read More...

E' uscito il videoclip del singolo “Guidami” estratto dal nuovo album della band piemontese Roccaforte “Sentiero#3”

Penulis : Vincenzo Cannone on domenica 20 marzo 2016 | 10:54

domenica 20 marzo 2016



La partita della vita è un po’ come il gioco degli scacchi soprattutto quando il destino ti fa "scacco matto". Guidami è un brano che ognuno di noi può farsi suo , nel momento in cui qualcuno dei nostri cari intraprende un nuovo viaggio rimane sempre un filo astratto di legame. Una guida spirituale (grande interpretazione della modella e performer Riae) che ci aiuta, ci conforta, ci sostiene.

L’ album “Sentiero#3” racchiude tutta la maturità artistica della band alessandrina composta da William Lucino alla voce , Fabio Serra alla chitarra , Bruno Borello al basso , Daniele Malfatto alle tastiere e Roberto Raselliche alla batteria . Il gruppo festeggia con questo quarto lavoro, i dieci anni dal suo primo progetto discografico.

Dalla produzione fatta negli studi di Riserva Sonora, sotto la guida di Paolo Valenti e Marco Mori, emergono sonorità emozionanti e testi importanti. Non sono l'ennesima rock band che ci prova, sono una realtà musicale consolidata ed affermata, al di là delle classifiche e del mainstream. Raccontano storie, ai personaggi delle loro canzoni sanno dare vita, la possente voce di Lucino rende tutto molto coinvolgente e, come un buon libro, porta ad ascoltare questo album tutto d'un fiato.
commenti | | Read More...

Past&Presence: il 9 e 30 aprile musica elettronica e danza contemporanea presso S.a.L.E. Docks, Venezia

Penulis : Alessandra Trevisan on venerdì 18 marzo 2016 | 08:21

venerdì 18 marzo 2016


L'associazione culturale Live Arts Cultures in collaborazione con Electronicgirls e S.a.L.E. Docks vi invita a "Past and Presence: ascolti e visioni", due appuntamenti in due weekend di aprile dedicati alla scoperta della contemporaneità tra danza e musica elettronica.
Sabato 9 e sabato 30 aprile gli spazi di S.a.L.E. Docks accoglieranno un aperitivo che traccerà l'evoluzione delle avanguardie elettroacustiche ed elettroniche grazie ad una playlist di ascolti a cura del brasiliano Astronauta Pinguim. Le 'visioni' ruoteranno invece attorno alla storia della danza nel contemporaneo con interventi curati e introdotti da Margherita Pirotto
Entrambi gli appuntamenti vedranno la partecipazione della danzatrice Marianna Andrigo, che porterà sul palco "Il sacrificio della Vergine" da "La sagra di primavera" musiche di Igor Stavinskji con coregrafie di Vaslav Nijinsky, e di Lecri (electronicgirls) con un dj-set da lei curato. 
Bertrand Rossa, altro artista legato alla netlabet veneziana, presenterà invece sabato 30 aprile un live set elettronico
Durante le due serate da non perdere, dedicate alla ri-scoperta degli innovatori del XX secolo nella danza e nella musica sperimentale, sarà presente anche un piccolo bookshop dedicato alle pubblicazioni a tema musicale della case editrice Auditorium Edizioni.

CALENDARIO

Sabato 9 aprile
S.a.L.E. Docks, Dorsoduro 265- Venezia
Apertura porte: ore 20

Ore 20.15 prima session di ascolti dedicati alla musica elettroacustica ed elettronica a cura di
Astronauta Pinguim, (durata: 20')
ore 21.15 Marianna Andrigo in: "Il sacrificio della Vergine" da "La sagra di primavera" musiche di Igor Stavinskji, coreografie di Vaslav Nijinsky
Ore 21.45 conversazioni e visioni sulla danza con Margherita Pirotto
Ore 22.15 seconda sessione elettronica
Ore 22.35 Dj set by Lecri/electronicgirls

*

Sabato 30 aprile
Dove: S.a.L.E. Docks, Dorsoduro 265- Venezia
Apertura porte: ore 20

Ore 20.15 prima session di ascolti dedicati alla musica elettroacustica ed elettronica a cura di
Astronauta Pinguim, (durata: 20')
ore 21.15 Marianna Andrigo in: "Il sacrificio della Vergine" da "La sagra di primavera" musiche di Igor Stavinskji, coreografie di Vaslav Nijinsky
Ore 21.45 conversazioni e visioni sulla danza con Margherita Pirotto
Ore 22.15 seconda sessione elettronica
Ore 22.35 live set a cura di Bertrand Rossa
Ore 23: 00 Dj set by Lecri/electronicgirls

***

Astronauta Pinguim è lo pseudonimo che Fabricio Carvalho, musicista brasiliano dedito all'elettronica e ricercatore, utilizza per i suoi progetti solisti sin dal 2000. 
Nel corso della sua attività musicale, ha realizzato 3 album (Petiscos: Sabor Churrasco - 2004; SuperSexxxySounds - 2008; Zeitgeist/Propaganda - 2011) e un vinile, Automatic, con la partecipazione di Simon Coxe III dei leggendari Silver Apples.
Pinguim è autore di un blog che raccoglie interviste ai pionieri della musica elettronica e propaga le sonorità della storia di questo genere nella sua trasmissione radio "Oscillations Radio Show", on air in Brasile, Portogallo e Germania.

Margherita Pirotto è danzatrice, coreografa, insegnante e dottoranda in Storia del teatro presso Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali dell'Università di Padova. 
Nel campo della ricerca teorica si occupa della danza del Novecento, in particolare di Simone Forti e Hanya Holm.
Ha creato coreografie collaborando con diversi artisti (Variazioni, Biennale Danza Venezia 2012; Oh, Carrot! Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza e CSC Bassano del Grappa). 
Dirige Io contengo moltitudini, laboratorio di improvvisazione.

Il contributo all'ingresso (€ 3) sarà devoluto a sostegno delle attività dell'associazione culturale Live Arts Cultures.

commenti | | Read More...

Nelle radio dal 18 Marzo Pasqua 1916 il nuovo singolo di Fuxs



Vivere una storia con la persona che ami durante un periodo di guerra dove i sentimenti sono al confine tra il desiderio di amare e la voglia di lottare per il proprio popolo, la propria terra. È in questo contesto che Fuxs ambienta "Pasqua 1916", un brano il cui testo narra del popolo Irlandese, massacrato durante la Domenica di Pasqua dagli Inglesi, in lotta per la loro indipendenza. A cento anni dall'avvenimento la canzone invita anche a riflettere su come i nostri sentimenti potrebbero cambiare in un contesto di lotta per i diritti, la libertà d'espressione e tutte quelle sfumature per cui nel mondo tutt'oggi molti popoli combattono con "lacrime e polvere nella Fede".
Alessandro “Fuxs” Fusaro è di Verona e sin da piccolo inizia gli studi musicali prima del clarinetto e in seguito delle tastiere. In seguito comincia lo studio del canto moderno e si avvicina maggiormente al repertorio italiano.

Conclusa la maturità e il primo diploma in clarinetto si dedica a tempo pieno alla musica e da lì a poco incontra il produttore Vittorio Cosma con cui approfondisce gli aspetti di composizione, arrangiamento e produzione della canzone su molti generi. Nel 2010 è il primo in Italia ad ottenere la laurea di II livello in popular music con massimi voti e lode guadagnandosi così il nominativo di “Dottor Pop”. Continua inoltre ad approfondire la musica a 360 gradi e negli anni ottiene anche il diploma di composizione dedicandosi alla musica per orchestra.
Dal 2011 dopo varie esperienze sia come tastierista che come cantante inizia il progetto solista “Fuxs”, pseudonimo nato tra i banchi di scuola, di cui è autore, compositore e produttore delle proprie canzoni.

Nella primavera 2014 esce il primo singolo “Mai le idee chiare” e a Maggio 2015 il secondo singolo “A passo d’uomo” grazie ai quali ottiene interviste e passaggi radiofonici che coprono il territorio nazionale.

Grazie a ciò si esibisce per Radio DeeJay a Riccione in occasione dell’evento live DeeJay On Stage. A ottobre 2015 pubblica il terzo singolo “Vale46”, vero e proprio inno dedicato al dottore della MotoGp Valentino Rossi, ricevendo molta attenzione dai media , attualmente continua a comporre canzoni e colonne sonore per film.
commenti | | Read More...

Purple Cloud il nuovo singolo del cantautore avellinese Andrea Pinto

Penulis : Vincenzo Cannone on mercoledì 16 marzo 2016 | 12:21

mercoledì 16 marzo 2016


Purple Cloud ( Nuvola di porpora ) è il nuovo singolo del cantautore avellinese Andrea Pinto, che scrisse anni fa, in un momento di profonda crisi esistenziale, la canzone parla di un viaggio spazio-temporale, una porta dimensionale che lo proietta in un futuro apparentemente non molto lontano in cui si è smarrito nei meandri della coscienza, senza poter trovare una via d’uscita.

La canzone inizia con questi versi: “ripongo la mia vita in un sogno - voglio rubare il cielo -  vivo in bugie argentate “, che esprimono la disillusione nell’attuale contingenza ed il conseguente senso di smarrimento in quest’epoca decadente e priva di umanità, in cui tutti i valori più puri sembrano essere stati assorbiti dall’indifferenza e dall’egoismo della società capitalistica.

Il leitmotiv della canzone è un senso di profondo smarrimento e la conseguente ricerca di una voce/guida che dia speranza, che permetta di andare avanti e che possa restituire la “Nuvola di porpora” sulla quale si volava da bambini, come gli ultimi versi della canzone ricordano "come un sogno dal quale non vorrei mai svegliarmi, il periodo dell’infanzia, dell’innocenza e della purezza, e quindi il desiderio di tornare alle origini".
Purple Cloud racchiude nei suoi versi la fragilità dell’essere umano e con le sue dolci e  melanconiche note lo scaraventa nell’immensità della vita, apparentemente può sembrare una canzone arresa, ma in realtà non lo è; è piuttosto uno struggente binomio tra essere e divenire, che si basa sulla consapevolezza dei nostri limiti, in quanto esseri umani.
commenti | | Read More...

MisterMat lancia il nuovo video di I Will Be There

Penulis : DEFOXRECORDS on sabato 12 marzo 2016 | 01:50

sabato 12 marzo 2016


Esce oggi il primo video di MisterMat, il brano scelto dal cantante e chitarrista padovano è "I will be there" tratto dall'album "Girl in trouble" pubblicato dalla Eur Records il primo Marzo dello scorso anno e disponibile su iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Xbox e su tutte le piattaforme digitali.

Le scene sono state riprese da Excellent Video in una spettacolare location ad Abano Terme, nella suite, saloni e piscina dell'hotel all'Alba.
Ha partecipato come attrice e modella Sofia Pivato, che è miss Tourism 2014 e che recentemente è stata immortalato nella copertina di Best Magazine, la nota rivista digitale di moda e tendenza.

Matteo Favretto aka MisterMat è chitarrista essenziale e incisivo, voce energica, riesce a creare con la sua musica e attraverso i suoi brani e cover un vivido viaggio nella storia del rock e del blues, personalizzando e interpretando le melodie in maniera originale e personale.
Egli ha collaborato e suonato in passato con Aldo Tagliapietra (Le Orme), Andrea Braido, Chuck Frayers (Sorrows), Enzo Gragnaniello, Toni Cercola, Silvia Mezzanotte. Collaborazioni con Enrico Santacatterina (Giganti, Riccardo Fogli, Koma Wave), Rudy Rotta, Adriano Vettore, Franco Serena (The ranger sound, I ragazzi dai capelli verdi), Franco Capovilla (I Delfini), Trutz Gtoth (Kim & the Kadillacs).
Attualmente oltre all'impegno come artista solista, è anche il chitarrista ufficiale della Serena Rock Band.

Artist site: http://mistermat.nlz.it
Label site: http://www.defoxrecords.eu
Press bureau: http://www.dvlgator.eu






commenti | | Read More...

I NOCTURNA A.D. annunciano l'uscita di Andrea Racco dalla band


La band dei NOCTURNA A.D. lascia un messagio riguardante l'uscita dal gruppo del cantante Andrea Racco, che potete leggere sotto;

"Siamo spiacenti di annunciare che, a causa dei molteplici impegni personali e professionali, Andrea Racco (Ralkeon) non potrà più essere il cantante dei Nocturna A.D.. 
Prima di tutto vogliamo ringraziare Andrea per l’impegno e la passione che ha messo negli anni passati insieme. 
Sono stati per tutti noi un pezzo di vita ricco di esperienze indimenticabili e di ottima musica, creando insieme una piccola eredità musicale che ha dato a noi e ai nostri fan tanta felicità e bellissimi ricordi e questo è il più grande valore che sentiamo di aver conquistato. 
Auguriamo ad Andrea il meglio per la sua carriera e per i suoi progetti musicali. Nei prossimi mesi annunceremo il nuovo cantante.”

Un grande in bocca al lupo da parte di tutto il nostro staff di Comunicati Stampa Musica









commenti | | Read More...

Davide Bigatti presenta il nuovo singolo "Al buio"

Penulis : Vincenzo Cannone on mercoledì 9 marzo 2016 | 13:07

mercoledì 9 marzo 2016


Davide Bigatti presenta il nuovo singolo "Al buio", scritto da Fabio D`Amato (giovane autore di talento e produttore di artisti emergenti). L’arrangiamento del brano, curato da D'Amato stesso, presenta una forma espressiva molto essenziale, grazie ad un riff di piano accattivante che accompagna quasi l’intero brano.

“Al buio” parla di passione, di amore a 360 gradi, di sguardi, di complicità, di sensualità, di romanticismo e di tutto quello che scalda continuamente il cuore ed i pensieri nella vita amorosa di qualsiasi coppia.


La regia del videoclip è stata affidata ad Andrea Basile (regista di grande talento) e vanta la presenza, oltre al protagonista Davide, della bellissima modella Giada Sciortino, la quale riesce ad infondere sensualità e romanticismo a tutto il progetto."
commenti | | Read More...

I Maghi di Ozzy e la loro melodica alchimia


Gioia per la festa, comunicare, è sempre stata una ricchezza , perché porta ad affermare se stessi nell’ etere .
Musica è comunicazione, Paolo Ciacci (Ozzy per gli amici) è autore dei testi e di molte melodie, lo ripete spesso sui palchi. Ozzy non si sente un leader, poiché il leader ha bisogno di seguaci, lui vuole condividere l’emozione con le persone che gli stanno davanti e si vede dalle continue scenette, che instaura con il pubblico .

Da poco la band si è formata dalle ceneri di un'altra che ha fatto molti concerti, ora però sono davvero una famiglia e si sente nel loro sound, infatti hanno già 10 concerti in programma per il 2016 e 18 pezzi autoprodotti rigorosamente in italiano

Sicuramente “L' Animale” spicca fra tutti, come un inno , contro tutte le oppressioni di natura mediatica o amorosa che siano. Si percepisce però, in ognuno dei singoli, un frammento di vita che parla con la parte più intima di noi, quella parte che ha un grande potenziale, quella parte che viene spesso soppressa dagli esempi sbagliati della società, ma che questa musica riesce ad illuminare.


A breve altri frammenti di melodica alchimia!
commenti | | Read More...

Andrea Infusino e ItalianSwing Quintet, live ristorante da Peppone

Sabato 12 Marzo 2016 si terrà presso l’Antico Ristorante da Peppone, in via Garibaldi 3, San Lucido, ospiterà l’ITALIAN SWING QUINTET, gruppo musicale che offre un’interpretazione moderna di grandi successi della musica italiana e internazionale, in chiave jazz e swing. Fa da scenario allo spettacolo uno dei locali più conosciuti della località marittima tirrenica di San Lucido, posizionato strategicamente nel centro storico. Si affaccia su una splendida balconata che offre un unico panorama per i vostri occhi, completato poi dal panorama di gusti che potrete assaggiare presso l'Antico Ristorante ivi ubicato.

Il gruppo ITALIAN SWING QUINTET è composto da: Francesco Romeo al sax, Pierluigi abate alla chitarra, Emanuele Orrico alla fisarmonica, Andrea Infusino al contrabbasso e Sergio Cannata alla batteria, che allieteranno le rinomate e note portate dell’Antico Ristorante da Peppone, in un sabato sera suggestivo e di classe.
Nato nel 2014 come Italian Swing Quartet con ospite d'eccezione l'amico, profondo conoscitore di jazz, nonchè batterista Sergio Cannata, il gruppo offre uno spettacolo che copre i grandi successi della musica italiana, internazionale e d'oltreoceano, rielaborando le sonorità e arrangiando i brani musicali in modo alternativo e originale. Tanto per gli amanti dello swing che della musica in generale, verranno proposti grandi successi delle epoche musicali più importanti: dai primi del novecento fino ai giorni nostri, arricchite dalle improvvisazioni di sax e chitarra.
Capace di offrire uno spettacolo adatto per ogni occasione, dalle feste private, ai ricevimenti, la cornice dell'Antico Ristorante da Peppone si sposa alla perfezione e ha voluto collaborare col progetto musicale ITALIAN SWING QUINTET per una serata unica, all'insegna del divertimento.

Per info e prenotazioni: Antico Ristorante “da Peppone” 0982 811 38
commenti | | Read More...

“Le donne ti amano di più” il nuovo singolo di Davide Melis


Le donne ti amano di più”, il nuovo singolo tratto dall’album “Lo Rifarei”, è un tributo alla ricchezza dell’universo femminile, così complesso da capire che a volte può confondere, spesso può sorprendere ma in qualche caso può anche disorientare. Ed è proprio su questo sottile equilibrio fra il detto e il non detto, fra ciò che le donne mostrano e ciò che vogliono nascondere, fra “l’ostentato e l’ammiccato” che l’autore svolge il filo del suo racconto. Eh sì, perché Davide parte dal leitmotif che “le donne ti amano di più quando non ci sei”, come se questa fosse la dichiarazione d’intenti e tutto ne dovesse conseguire senza tentennamenti: in amore vince chi fugge. E invece, man mano che si entra nella storia e si cominciano a “conoscere i personaggi”, si capisce che quella decisione, che all’inizio sembrava così facile, non lo è affatto. Che quando un uomo si fa coraggio e prova a confrontarsi con una donna, per ciò che lei è davvero e non per ciò che lui pensa che sia, allora nulla è certo, nulla è scontato e non tutto è come sembra.

E come tutti gli uomini che si innamorano, alla fine Davide riesce a sbarazzarsi del luogo comune e ad affrontare la realtà per ciò che è, giungendo alla conclusione che, in fondo , le donne sanno amare in un modo diverso, spesso più complicato, a volte più fragile, quasi sempre destabilizzante (per noi e per loro stesse), e sempre di più. Le donne, semplicemente, amano di più.

“Le donne ti amano di più” (nella nuova versione “Radio Edit” rimasterizzata a Londra), è uscita su tutti gli store digitali, su YouTube e sulle radio l’8 marzo 2016, come ulteriore tributo alle donne per ciò che sono, per ciò che rappresentano e per come riescono sempre a rendere meraviglioso il mondo in cui viviamo.

Dagli stessi autori di “Solo Sogni” e “Sulla corsia del sorpasso”, due dei singoli indie più trasmessi dalle radio negli ultimi mesi, arriva "Le donne ti amano di più" il nuovo brano tratto dall'album del cantautore Davide Melis (autore anche dei brani “A volte no”, “Lo rifarei”, “La crisi” e “La Terra della Pace”).

Il brano, prodotto e arrangiato da Massimo Zoara leader dei B-Nario è stato mixato da Marco D'Agostino presso il 96 Khz studio di Milano e rimasterizzato allo Swift Mastering Studio di Londra

Il video è “firmato” dal fotografo e regista santhiatese Fulvio Borro.
commenti | | Read More...

Arriva la 4 edizione del Premio Pierangelo Bertoli

Penulis : Vincenzo Cannone on martedì 8 marzo 2016 | 10:31

martedì 8 marzo 2016



Il 19 marzo si chiuderanno le iscrizioni per partecipare alla 4^ edizione del Premio Pierangelo Bertoli, dedicato al Cantautore sassolese. Il Premio è indetto dall’Associazione Culturale Montecristo, dal Comune di Modena e dal Comune di Sassuolo con la collaborazione di Arci Nazionale Circuito Musicale, Arci Real, Arci Modena e con il pieno appoggio della famiglia Bertoli. La direzione artistica è a cura del figlio Alberto Bertoli e di Riccardo Benini.

Il ricordo dell’alto valore artistico di Pierangelo Bertoli ha motivato la nascita di questo concorso che intende premiare i nuovi Cantautori (senza limite di età) che, come ha fatto Pierangelo , siano capaci di arrivare al cuore della gente, attraverso i contenuti dei loro testi in primis, l’impegno sociale e il non uniformarsi alle tendenze di pensiero e ai dettami delle mode.

Il Premio Pierangelo Bertoli è riservato, in tutte le sue sezioni, ai Cantautori e ai gruppi musicali che scrivono testi e musiche delle loro opere, obbligatoriamente i testi.

• Il vincitore della sezione Nuovi Cantautori riceverà un premio in denaro. Verrà inoltre assicurata la partecipazione a manifestazioni canore, spettacoli e programmi televisivi che si svolgeranno in Italia nel 2017.
Dopo uno scrupoloso voto della Commissione del Premio, saranno inoltre assegnati i seguenti riconoscimenti:

• PREMIO PIERANGELO BERTOLI a un’Artista BIG della Musica Italiana, cantautore, con una lunga comprovata carriera di successo e con almeno 15 Album all’attivo.

• PREMIO PIERANGELO BERTOLI “A MUSO DURO” per un'opera sul tema dell'anticonformismo e dall'indipendenza intellettuale.

• PREMIO PIERANGELO BERTOLI “PER DIRTI T’AMO” per un’opera che tratti il tema dell'amore anche sul piano universale.

• PREMIO PIERANGELO BERTOLI “ITALIA D’ORO” per un'opera descrittiva della situazione politico-sociale contemporanea o prospettica.


Per informazioni consultate il sito http://www.bertolifansclub.org/ (sezione news premio), visitate la pagina facebook dedicata (www.facebook.com/PremioPierangeloBertoli) o contattate l’Associazione Culturale Montecristo – tel. 059.331355 – 333.7668296 oppure 333.7984821
commenti | | Read More...

Bauhaus Party presenta Marcelo Tag e RILLS insieme al collettivo torinese We Play The Music We Love

"our eyes are made to see forms in light,
light and shadow reveal shapes"



Gli occhi sono fatti per vedere le sagome rivelate dalla luce, l'ombra rivela le forme con la luce; insieme, luce, occhi e ombra, danno vita alle cose, rivelandoci cosa sono veramente. Venerdì 11 Marzo 2016, Bauhaus Party e We Play The Music We Love daranno forma, colore e luce ad una notte che si preannuncia particolarmente interessante.
In una collaborazione che parte dal Piemonte e arriva in Lombardia, che passa per Torino fino a completarsi a Bergamo, due music factory - vere protagoniste della scena elettronica settentrionale italiana - daranno vita ad una sinfonia techno suonata a quattro mani: una serata scoppiettante, che vedrà alternarsi artisti di entrambe le città, in modo naturale e dinamico.
Arriva quindi a Bergamo RILLS, dj producer del panorama torinese che auto-definisce il suo sound "eclettico, qualche volta sexy e romantico, qualche volta più freddo e minimal, ma sempre tra l'house e la techno", ora co-fondatore e resident di We Play The Music We Love e dell'after-party al Doctor Sax. A fare staffetta con lui l'altro founder della music factory torinese We Play The Music We Love Marcelo-Tag, owner anche di una etichetta discografica: la Carnival Records.
Per la controparte bergamasca ci sarà Romeo Boschiroli, in arte Boski:r, a rappresentanza del Bauhaus Party, del percorso fatto nel tempo dalla music factory e del legame forte che sono riusciti a stringere con la città lombarda e con gli appassionati.
commenti | | Read More...

Penulis : b music Promotion on lunedì 7 marzo 2016 | 17:56

lunedì 7 marzo 2016

Ancora una volta è il primo singolo di benzina, estratto da "Nel vuoto che c'è" uscito il 29 Febbraio 2016  per la B Music Records ed. Irma Records.


Per richiedere il CD:
bmusicprom@gmail.com



commenti | | Read More...

Notte da ballo ExtraLiscio a Valdazze sabato 26 marzo

Penulis : Vincenzo Cannone on sabato 5 marzo 2016 | 06:31

sabato 5 marzo 2016



"Dopo avere realizzato per tre anni insieme a Moreno Conficconi l'anteprima del MEI legata all'innovazione della nostra musica liscio insieme a artisti e giovani band come Mirco Mariani, Collettivo Ginsberg e tanti altri e dopo avere realizzato il primo contest "Romagna Mia 2.0" per le band emergenti che ha visto vittoriosi i Kachupa, che stanno stampando il singolo proprio in questi giorni, che l'hanno eseguita poi sul palco della Notte del Liscio dello scorso anno a Gatteo Mare, il Mei aderisce con convinzione alla Notte da Ballo ExtraLiscio a Valdazze del 26 marzo prossimo invitando tutti gli appassionati di musica e i musicisti a partecipare a questa notte indimenticabile che vedra' riscoprire la grande tradizione del liscio delle origini di Secondo Casadei" dichiara Giordano Sangiorgi,  patron del MEI, che sta lavorando alla sua nuova edizione "numero zero", dopo avere chiuso i festeggiamenti per i 20 anni, che si terra' il prossimo 23, 24 e 25 settembre a Faenza.

Nel piccolo borgo nel comune di Pieve Santo Stefano (AR) rivive a suon di folk romagnolo e ‘punk da balera’ il sogno del Villaggio del Cantante, luogo leggendario nel cuore dell’Appennino Tosco Romagnolo ideato negli anni Sessanta dal cav. Silvio Giorgetti

Anima dell’evento - che prevede anche una mostra su Secondo Casadei e la sua orchestra, un concorso canoro e una gara di ballo - sono gli ExtraLiscio, eclettica formazione promossa da Casadei Sonora, Garrincha Dischi e BPM Concerti, basata su una rivisitazione in chiave contemporanea e alternative rock del folk romagnolo
 Esiste un luogo, sull’Appennino Tosco Romagnolo, che oltre a essere indicato nei comuni cartelli stradali, viene segnalato anche da decine di grandi scritte dipinte a mano con vernice bianca, che da oltre 50 anni campeggiano sui muri e lungo le principali assi stradali che dalla Romagna conducono verso Arezzo. Chiunque, almeno una volta nella vita, passando da questi luoghi ha visto quelle pennellate intrise di mistero. Indicano un luogo pensato, sognato e progettato seguendo un ideale tanto romantico, quanto pazzesco e utopistico.
Questo luogo si chiama Valdazze ed è un piccolissimo borgo nel comune di Pieve Santo Stefano, in provincia di Arezzo, a pochi chilometri dal confine con la Romagna, conosciuto dagli anni Sessanta come il Villaggio del Cantante.

Il paese, che nell’idea ambiziosa e visionaria del suo progettista, il cavalier Silvio Giorgetti, doveva diventare un luogo di villeggiatura punto di riferimento d'eccellenza per la musica italiana, non vide mai pieno compimento e si trova oggi in quasi totale abbandono. Come il suo dancing.

Al “Villaggio che fu del cantante” e a un inedito revival della sua balera è dedicato un evento esclusivo in programma sabato 26 marzo: Notte da ballo Extraliscio, una giornata culturale e musicale dedicata al sogno di Valdazze, al liscio romagnolo e al padre di questo genere, Secondo Casadei, maestro indiscusso che dagli anni Venti rivoluzionò il modo di fare musica da ballo in Italia.

Motore dell’azione sarà la carica esplosiva degli ExtraLiscio, orchestra futuristica nata da un’idea dei musicisti  Mirco Mariani e Moreno Conficconi  in collaborazione con la Casadei Sonora , con la label bolognese Garrincha Dischi e con BPM Concerti, il cui repertorio si basa su una rivisitazione in chiave contemporanea del folk romagnolo di Casadei, fra cover e brani inediti. Metti insieme una polka, una mazurka e un valzer, le rinfreschi con una buona dose di alternative rock e quello che ne esce è… un “punk da balera”, energico, entusiasmante ed irripetibile.

Sarà questa inedita band, composta dal musicista polistrumentista Mirco Mariani (Saluti da Saturno, Vinicio Capossela, Enrico Rava), e da due vere e proprie icone del folk romagnolo, Moreno Conficconi e Mauro Ferrara, ad animare la serata e a riportare ai suoi antichi splendori il dancing di Valdazze, che ospiterà per l’occasione una gara di ballo ed un concorso canoro monocanzone sul brano “Valdazze” dei Saluti da Saturno.

La band di Mirco Mariani non è stata l’unica ad avere dedicato una canzone a questo luogo leggendario: un po’ per caso e un po’ forse anche per destino, lo stesso Secondo Casadei, infatti, nell’anno 1969 scrisse insieme al nipote Raoul e incise un brano intitolato Vieni a Valdazze pubblicato per la Columbia su 45 giri e anche su 33 giri in una raccolta dal titolo “Rumagnoli”.

Al maggior esponente del liscio romagnolo, sabato 26 marzo, è dedicata anche una mostra che inaugura nel pomeriggio, alle 18.30: un’esposizione di foto, locandine, dischi, manifesti d’epoca, divise storiche, manoscritti e spartiti, curiosità varie sulla lunghissima storia musicale di Secondo Casadei e la sua orchestra, nonché dediche e pensieri alla sua più popolare canzone, “Romagna mia”, da parte di personaggi famosi.
La giornata è realizzata in collaborazione con il Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI) partner dell’ evento

Gli ExtraLiscio e il revival dei dancing della tradizione

Gli ExtraLiscio nascono nel 2015 dall’incontro fra il musicista polistrumentista Mirco Mariani (Saluti da Saturno, Vinicio Capossela, Enrico Rava) e un’icona del liscio romagnolo, Moreno Conficconi detto “Il Biondo”, vero e proprio animale da palcoscenico, che con questo genere colleziona più di 300 concerti all’anno. Insieme a loro c’è Mauro Ferrara, la voce storica di valzer, polke e mazurke, che ha contribuito a rendere famosa nel mondo la “Romagna mia” di Secondo Casadei.
La rock band futuristica si completa con Alfredo Nuti (chitarra), Daniele Marzi (batteria), Enrico Milli (tromba e fisarmonica), Michele Orvieti (orvietronics), Marco Bovi (basso) e la misteriosa Baby Moira (voce).

Il loro primo disco, omonimo, è stato registrato a Bologna nel Labotron di Mirco Mariani, laboratorio unico in Italia e nel mondo, che raccoglie rari esemplari di strumenti elettromeccanici (mellotron, optigan, ondioline, primi sintetizzatori ecc…), ancora funzionanti.

“Notte da ballo Extraliscio a Valdazze” nasce dall’idea di riscoprire un luogo già caro a Secondo Casadei - spiegano gli ExtraLiscio - che qua suonò con la sua orchestra a fine anni ‘60 e che dedicò a questo luogo anche una canzone. E si inserisce in un più ampio progetto di riscoperta e valorizzazione dei dancing e delle sale da ballo della tradizione: luoghi oggi spesso dimenticati o caduti in disuso, che con il nostro ‘punk da balera’ possono tornare agli antichi splendori. E’ nostra intenzione, infatti,  fare di questo evento un format ripetibile in altri contesti e occasioni”.


commenti | | Read More...

Archivio blog

Pubblica la tua musica da indipendente

Consulenza Discografica

Diffusione

I comunicati pubblicati su comunicati stampa musica vengono ripostati sulla nostra pagina facebook e su altri siti/blog del nostro network in costante crescita.

Il nostro network:
Millennium News
Refeed Italia
Music 24/7


Pubblicità

Pubblica la tua musica da indipendente
Il tuo sito!


Il tuo link testuale
(pubblicizza su Comunicati Stampa Musica)

Trova CSMusica su

Directory Qui Blog Italiani Directory Gratuita Sullarete.it La directory italiana. Directory Gratuita la directory giovane
è alla moda !
Richiedi l'accredito e comincia a pubblicare i tuoi comunicati stampa. Comunicati Stampa Musica

ALTRO DA VISITARE

Video Gratis
Black Metal Label
Aprire una pizzeria ad Amsterdam
Conversano - Borgo In Puglia
Europop Promo
(C) (P) 2013 Comunicati Stampa Musica. Powered by Blogger.
 
Design Template by panjz-online | Support by creating website | Powered by Blogger